I migliori consigli di trading Forex del 2021

aggiornato:

Cerchi consigli per il trading sul forex? Il trading sul forex può essere un modo eccellente per realizzare profitti consistenti e diversificare il tuo portafoglio di trading. Ma se sei un principiante nel commercio, è probabile che tu abbia bisogno di alcuni suggerimenti per assicurarti di far partire la tua carriera nel forex con il piede giusto.

Fondamentalmente, mettere in pratica questi suggerimenti può aiutarti ad affinare le tue abilità di trading esistenti, oltre a potenzialmente imparare qualcosa di nuovo.

Abbiamo messo insieme 10 dei più importanti consigli di trading forex del 2021 che riteniamo meritino la tua attenzione.

Tabella dei Contenuti

     

    Eightcap - Piattaforma regolamentata con spread ridotti

    La nostra valutazione

    • Deposito minimo di soli $ 250
    • Piattaforma senza commissioni al 100% con spread ridotti
    • Pagamenti gratuiti tramite carte di debito / credito e portafogli elettronici
    • Migliaia di mercati CFD tra cui Forex, azioni, materie prime e criptovalute
    Inizia il tuo viaggio verso il raggiungimento di tutti i tuoi obiettivi finanziari proprio qui.

     

    Suggerimento 1: comprendere i mercati Forex

    Dobbiamo sottolineare quanto sia importante avere una buona comprensione del mercato forex prima di rischiare i propri fondi. Prendendo il tempo per istruirti su cose come le coppie di valute, il diffondere e leva: potresti risparmiare molto stress e denaro a lungo termine.

    Pertanto, nella sezione iniziale della nostra pagina dei consigli sul trading forex, abbiamo elencato alcune delle cose più importanti da capire prima di fare il grande passo.

    Coppia di Valuta

    Ogni coppia di valute è composta da 2 valute diverse. Il valore di ciascuna coppia si basa quindi sul tasso di cambio delle due valute.

    Ad esempio, usiamo l'EUR / USD. In questa coppia di valute, EUR è la "valuta di base" e USD è la "valuta di quotazione". Questo sarà il caso indipendentemente dalla valuta che stai utilizzando.

    In altre parole, la valuta di base sarà sempre quotata per prima e la seconda valuta sarà quotata per seconda. Ancora più importante, sia la prima che la seconda valuta possono indebolirsi o rafforzarsi, e quindi il tasso di cambio è in continua evoluzione.

    Se la valuta di base diventa più forte rispetto alla valuta quotata, il valore della coppia di valute aumenterebbe. D'altra parte, se la valuta di base si indebolisce, il valore della coppia di valute diminuirà.

    Ordini di mercato Forex

    Gli ordini ti consentono di entrare o uscire da un'operazione a cui sei interessato. Questi ordini rientrano in 2 categorie che sono "ordini di acquisto" e "ordini di vendita". In parole povere, un ordine di acquisto indica che pensi che la coppia di valute aumenterà di valore e un ordine di vendita significa il contrario.

    Per esempio:

    • Supponiamo che la tua coppia di valute sia EUR / USD e che il valore dell'EUR sia 1.1334 
    • Potresti sospettare che l'euro aumenterà rispetto all'USD, quindi in tal caso potresti emettere un ordine di acquisto al tuo broker.

    Quindi, è necessario determinare se si desidera utilizzare un ordine "di mercato" o un ordine "limite". Effettuando un ordine di mercato stai essenzialmente effettuando un ordine di acquisto o vendita al prossimo prezzo raggiungibile.

    Ora, ricorda che è improbabile che il prezzo richiesto della coppia di valute sia 1.1334 sull'unghia, poiché il prezzo cambia secondo per secondo. In quanto tale, un ordine di mercato probabilmente ti farà ottenere un prezzo appena superiore o inferiore a 1.1334.

    D'altra parte, se dovessi piazzare un ordine con limite, puoi specificare il prezzo esatto con cui inserisci il mercato. Tuttavia, dovresti attendere che il prezzo venga abbinato da un altro venditore prima che l'ordine venga pubblicato.

    Diffondere

    In poche parole, ogni scambio di forex comprende due prezzi separati: un prezzo di acquisto e un prezzo di vendita. La differenza tra i due prezzi è ciò che è noto come spread. È importante avere una conoscenza di base degli spread, poiché questa è una parte inestimabile del tuo viaggio nel trading forex.

    • Ad esempio, supponiamo che il prezzo di acquisto sia 1.1335 e il prezzo di vendita sia 1.1330.
    • 1.1334 (acquisto) - 1.1330 (vendita) = 0.0004 (pips).
    • In questo caso, il diffondere è 0.0004, che è la differenza tra il prezzo di acquisto e di vendita.

    Nel corso di una giornata di negoziazione, gli spread oscillano. Questo spread è influenzato da vari fattori diversi come la liquidità (la rapidità con cui un asset può essere acquistato o venduto) e la volatilità (il movimento variabile dei movimenti del commercio forex).

    Le principali coppie di valute vengono scambiate in volumi molto più elevati rispetto alle valute principali o esotiche. In parole povere, maggiore è la domanda della valuta, minori saranno i costi di negoziazione. Questo perché lo spread sarà inferiore (più stretto).

    Le coppie di valute principali o più esotiche tendono ad avere uno spread più ampio rispetto alle major a causa del volume di scambi inferiore. In quanto tale, aCerca sempre di renderti consapevole dell'entità dello spread, poiché ciò può comportare costi di trading più elevati.

    Leva

    Fondamentalmente, la leva finanziaria è un capitale prestato utilizzato per moltiplicare i tuoi potenziali rendimenti ed è una parte importante del trading per realizzare un profitto. Quando hai aperto un conto con il tuo broker forex, probabilmente ti verrà offerta la leva.

    Se pensi alla leva finanziaria in termini di proprietà immobiliare, stai essenzialmente controllando una proprietà costosa con un piccolo acconto. In altre parole, stai controllando una grande risorsa utilizzando una piccola quantità di denaro.

    La leva del Forex può variare da 1: 2 fino a 1: 500 o più.

    • Se scommetti £ 200 del tuo fondo di trading e applichi una leva di 1:20 (o 20x), ciò significa che invece di fare trading con £ 200, stai ora negoziando con £ 4,000 (£ 200 x 20).
    • Con la stessa scommessa di £ 200, se avessi guadagnato l'1% avresti normalmente guadagnato £ 2 (1% della puntata di £ 200). Tuttavia, con una leva di 20x, il tuo profitto sarà effettivamente di £ 40 (£ 2 x 20)

    Quando si tratta di leva finanziaria, è importante conoscere i propri limiti. Impostando il tuo coefficiente di leva finanziaria in linea con la tua esperienza, è meno probabile che ti trovi in ​​una posizione in cui stai perdendo più di quanto ti puoi permettere.

    Con questo in mente, è una buona idea dare uno sguardo alle tue finanze e capire qual è il tuo budget realistico e cosa ti sentiresti di perdere. Come suggerimento laterale, woptare per coppie di valute illiquide integrate con la leva finanziaria, poiché i livelli di volatilità più elevati potrebbero creare problemi.

    pips

    "Pip" è l'acronimo di "punto in percentuale" e funge da importo minimo che una coppia di valute sposterà all'interno del mercato di scambio. In termini semplici, il pip illustra qualsiasi piccolo cambiamento segnato nella coppia di valute.

    Questa dimensione standard aiuta a proteggere gli investitori da enormi perdite. Il pip può essere misurato dalla valuta di base o dalla quotazione, ma è sempre standardizzato ed è generalmente l'ultima cifra decimale di una quotazione.

    Ad esempio, hai una quotazione per GBP / USD che è 1.2400. Per chiarire, questo significa che per ogni £ 1 puoi acquistare 1.2400 dollari USA. Se ci fosse un cambiamento e il pip dovesse aumentare di 1, la coppia ora varrebbe 1.2401.

    In generale, quando si tratta di coppie di valute USD, il pip sarebbe $ 0.0001 del prezzo quotato, spesso indicato come 1 punto base. In quanto tale, a pip è 1/100 dell'1%; o quattro cifre decimali. La principale eccezione a questa regola è rappresentata dalle coppie di scambio che contengono lo yen giapponese, che in genere porta due cifre decimali. 

    Margine

    Un margine è paragonabile a un acconto. È la quantità di denaro da te depositata in modo da poter negoziare e mantenere posizioni nel mercato.

    Mentre la tua posizione è attiva, il tuo margine sarà curato dal broker forex se hai la leva in gioco. Questo perché il trader essenzialmente sta prendendo in prestito dal broker. Quindi, se avessi £ 100 e volessi scambiare con £ 1,000, la tua leva sarebbe 1:10. A sua volta, il tuo margine sarebbe di £ 100, poiché questo è il 10% della dimensione della posizione di £ 1,000!

    Suggerimento 2: prepara un piano e rispettalo

    Un elemento chiave per avere una carriera commerciale di successo e redditizia è avere il proprio piano personale in atto. Il tuo piano di trading fornirà una buona struttura per guidarti attraverso i prezzi delle valute in continua evoluzione.

    Con questo in mente, uno dei migliori consigli di trading sul forex che possiamo offrirti è pensare a quali sono i tuoi obiettivi di investimento a lungo termine. Nel tuo piano puoi includere obiettivi di profitto giornalieri, gestione del bankroll e il numero di ore giornaliere che desideri dedicare alla ricerca e al trading.

    Obiettivi di profitto

    Ad un certo punto durante uno scambio, deve esserci un piano di uscita. Questo è il punto in cui chiudi la posizione e quindi - avrai realizzato un profitto o una perdita. Detto questo, è fondamentale che tu abbia in mente un obiettivo di profitto prima di effettuare un ordine. 

    Ad esempio, supponiamo che tu stia negoziando GBP / USD. Pensi che il prezzo della coppia aumenterà, quindi effettui un ordine di acquisto. Ma, prima di farlo, effettui anche un ordine take-profit. Ciò equivale all'1% della dimensione della posizione. In parole povere, il tuo obiettivo di profitto è dell'1% e quando questo guadagno viene attivato la tua posizione verrà chiusa automaticamente.

    In definitiva, il trading con obiettivi di profitto rende più facile valutare se il trade vale il rischio o meno aiutandoti a filtrare le decisioni sbagliate.

    Ricerca quotidiana / devozione del tempo

    Potrebbe essere una buona idea selezionare alcuni mercati su cui concentrare la tua attenzione per iniziare. E quando si tratta di gestione del tempo, è anche utile porsi degli obiettivi. Una volta che hai pensato a quanto tempo hai da dedicare al forex trading, prova a mantenerlo.

    È anche un'ottima idea dedicare del tempo alla ricerca e allo studio delle notizie finanziarie e dell'analisi tecnica, poiché questo ti aiuterà a prendere le giuste decisioni di trading. Fondamentalmente, mtutti i commercianti tengono un diario. Prendere nota della tua attività di trading può aiutarti notevolmente a rivalutare la tua strategia di trading in futuro.

    Suggerimento 3: inizia sempre con un account demo

    Potresti essere perdonato per aver supposto che i conti demo forex siano solo per i neofiti del trading. Al contrario, sono estremamente vantaggiosi per entrambi i nuovi trader che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana commercianti esperti allo stesso modo. Il trading in un mercato che guadagna oltre $ 5 trilioni su base giornaliera può essere una prospettiva scoraggiante. Quindi, ha perfettamente senso fare pratica su un account demo che rifletta l'ambiente di mercato della vita reale.

    Non importa se hai bisogno di imparare le basi fin dall'inizio, o se vuoi solo mettere in pratica alcune delle tue nuove idee di strategia di trading forex: aprire un conto demo è una decisione saggia per qualsiasi trader.

    Con un conto demo forex, avrai accesso a indicatori tecnici e informazioni sul movimento dei prezzi, proprio come faresti nel mondo reale. La differenza è che non utilizzerai denaro reale. Invece, ti verrà dato un importo fisso di fondi "demo" con cui fare trading. Troverai un'opzione di account demo forex sulla maggior parte delle piattaforme di broker e ti bastano pochi minuti per registrarti.

    Suggerimento 4: ricerca tecnica e fondamentale

    L'analisi tecnica e quella fondamentale sono completamente opposti, ma entrambe hanno i loro vantaggi quando si tratta di ricercare e prevedere le tendenze dei prezzi forex.

    In quanto tale, questo è uno dei consigli di trading forex più importanti da padroneggiare. Per aiutare a eliminare la nebbia, di seguito troverai una breve spiegazione di entrambi i metodi di ricerca.

    Analisi fondamentale

    L'analisi fondamentale studia le condizioni generali dell'ambiente finanziario. Questo viene fatto analizzando tutto ciò che potrebbe avere un effetto sui prezzi delle valute, come i disordini politici mondiali, l'economia (disoccupazione, ecc.) O una crisi sanitaria mondiale come COVID-19.

    In sostanza, l'offerta e la domanda determinano il prezzo di una valuta, quindi ha senso studiare tutto ciò che può avere un impatto sulla salute di un'economia. In altre parole, se un'economia sta andando male, è probabile che la sua rispettiva valuta ne risenta.

    Ci sono alcuni angoli diversi che puoi utilizzare per aiutare con l'analisi fondamentale, come ad esempio:

    • Rapporti sul PIL
    • Commento del FMI
    • Calendari economici
    • Notizie finanziarie

    Analisi Tecnica

    La "teoria matematica del caos" è pienamente efficace con l'analisi tecnica. Vale a dire, ciò che viene fuori deve scendere, e quindi gli schemi tendono a ripetersi nel corso del tempo. Con l'utilizzo di strumenti di analisi, dati tecnici, grafici dei prezzi e indicatori di analisi tecnica - storici Prezzo azione può aiutarti a determinare cosa potrebbe accadere in futuro.

    L'analisi tecnica utilizza questo volume storico e i dati sui prezzi nella speranza di individuare modelli, in gran parte dovuti ai movimenti e alle tendenze dei prezzi della psicologia del mercato e del trading (che tendono a seguire uno schema). Questo tipo di analisi non misura alcun valore impostato di base. Invece, la maggior parte dei trader crede che i modelli di prezzo si ripetano più tardi lungo la linea, quindi ha senso studiare anche la storia del prezzo forex movimenti.

    L'utilizzo di queste informazioni è un ottimo inizio quando si tratta di sapere quando entrare e uscire dalle negoziazioni. Come trader forex, puoi vedere se l'interesse all'acquisto / vendita è in calo o in aumento, oltre ad avere un'idea migliore di cosa potrebbero fare i membri del mercato.

    Ecco i tre tipi principali di grafici di analisi tecnica che puoi studiare:

    • Grafici di linea
    • Grafici a barre
    • Classi di candeliere

    Di seguito abbiamo elencato alcuni degli strumenti di analisi dei grafici più comunemente utilizzati:

    • Strumenti di volatilità
    • Dati COT e sintesi delle posizioni
    • Strumento di correlazione
    • Evidenziatore di sessione
    • indicatori tecnici

    Se lo desideri, puoi combinare i tuoi strumenti tecnici insieme. In effetti, queste informazioni extra potrebbero persino renderti un trader migliore. Vale la pena notare che ogni piattaforma di broker forex sarà diversa e non tutte avranno gli stessi strumenti a tua disposizione. Quindi, prima fai qualche ricerca e vedi cosa si adatta meglio al tuo stile di trading.

    Suggerimento 5: conosci i tuoi limiti finanziari

    È della massima importanza sapere quando fermarsi quando si tratta di fare trading. Fondamentalmente, permettere a un'emozione di scambio come l'avidità di avere la meglio su di te potrebbe essere disastroso.

    Conoscere i tuoi limiti è fondamentale se vuoi essere un trader di successo, quindi abbiamo un paio di suggerimenti di trading forex elencati di seguito che ti aiuteranno a indirizzarti nella giusta direzione.

    Ordini Stop e Limit

    L'elevata leva finanziaria può fornire agli investitori enormi guadagni, ma c'è sempre la possibilità che anche loro possano dover affrontare enormi perdite. Due degli ordini principali che i trader tendono a mettere in atto sono gli ordini "stop" e "limit", in quanto ciò li aiuta a gestire meglio le loro posizioni nel mercato.

    Un ordine limite ti consentirà di impostare un prezzo minimo o massimo a cui acquistare o vendere. Al contrario, un ordine stop ti consente di impostare un prezzo specifico a cui desideri acquistare o vendere, il che significa che non puoi andare oltre quel prezzo. Se sei un investitore con una posizione corta, imposterai un limite di prezzo sotto l'attuale prezzo di mercato come primo obiettivo. Per gestirlo, puoi inserire un ordine stop al di sopra del prezzo corrente.

    Se sei un investitore con una posizione lunga, imposterai un limite di prezzo sopra l'attuale prezzo di mercato in modo che tu possa trarne profitto. Quindi imposterai un ordine stop al di sotto del prezzo corrente in modo da poter provare a limitare la perdita sulla tua posizione.

    Gli ordini Stop e Limit sono un ottimo modo per te come trader per poter prendere profitti e limitare le chiamate di margine, e tutto è automatizzato una volta che la posizione è attiva. Questi ordini sono molto flessibili, quindi puoi modificarli in qualsiasi momento, in base alle attuali condizioni di mercato.

    Soste di trascinamento

    Lo scopo principale di un trailing stop è eliminare la necessità di aggiustare e intervenire mentre il mercato si muove, il che significa che puoi assicurarti di allontanarti dal trade con un profitto. Ai trader piace dire "riduci le perdite e lascia correre i profitti". In parole povere, è qui che può entrare in gioco un ordine di trailing stop.

    Come abbiamo detto, a differenza di un normale ordine stop, un trailing stop può essere preimpostato per muoversi con il mercato permettendoti di seguire le tendenze del mercato senza dover controllare costantemente cosa sta succedendo.

    Un trailing stop cambierà lo stop loss al loro prezzo di pareggio (o prezzo iniziale). Ciò significa che se la coppia di valute GBP / USD va al contrario e va contro di te, sei in grado di proteggere i guadagni che hai già realizzato dalla posizione iniziale.

    Suggerimento 6: familiarizza con i costi di trading Forex

    Indipendentemente dal successo della tua carriera di trading, dovrai sempre sostenere alcune spese lungo il percorso. Alcuni dei costi che potresti incontrare saranno del tutto facoltativi, come addebiti legati a servizi di analisi tecnica personalizzati, esecuzioni di ordini migliorate e servizi di notizie finanziarie specifiche.

    Uno dei migliori consigli di trading sul forex che possiamo darti è assicurarti di avere una solida conoscenza di commissioni dirette, commissioni o altri costi inevitabili. Questi costi variano a seconda di ogni singolo broker, quindi controlla sempre queste tariffe prima di impegnarti.

    Di seguito abbiamo elencato alcune delle commissioni e degli addebiti più comuni che potresti incontrare come trader forex.

    Commissioni di trading

    Le commissioni di trading Forex vengono talvolta addebitate dai broker quando effettui un'operazione. Possono venire in 2 forme; commissioni fisse (indipendentemente dal volume degli scambi) o commissioni relative (maggiore è il volume, maggiore sarà la commissione).

    Un esempio di commissione relativa è che un broker ti addebita £ 1 per £ 100,000 di ogni coppia di valute che vendi o acquisti. Se inserisci un contratto del valore di £ 1 milione di GBP / EUR, il broker prenderà £ 10 di commissione. Se acquisti 10 milioni di sterline, il broker prenderà una commissione di 100 sterline.

    Nel broker addebita una commissione relativa dell'1%, quindi una posizione di £ 1,000 ti costerebbe £ 10. Una posizione da 2,000 £ costerebbe £ 20 e così via.

    La buona notizia è che i migliori broker forex ti consentono di entrare in posizioni di acquisto e vendita senza pagare commissioni di trading. Troverai una selezione di tali broker più in basso in questa guida.

    Diffondere

    Come spiegato più avanti in questa pagina, lo spread è essenzialmente una commissione che il tuo broker forex ti addebiterà per fare trading.

    Il broker ti fornirà una quotazione di due prezzi su ciascuna coppia di valute che ha da offrire. I due prezzi saranno un prezzo bid (prezzo di acquisto) e un prezzo ask (prezzo di vendita).

    Sebbene lo spread sia spesso discusso in pip (come abbiamo fatto in precedenza), a volte è più facile convertirlo in percentuale. Questo ti darà un'idea molto più chiara di quanto stai pagando e di quanto devi guadagnare solo per andare in pareggio.

    Come suggerimento, tieni d'occhio le notizie finanziarie, la volatilità e la liquidità. Questo perché il broker potrebbe decidere di ampliare i propri spread in preparazione a condizioni di mercato volatili.

    Commissioni di finanziamento notturno

    WQuando si mantiene una posizione sul mercato, un altro costo di cui bisogna essere consapevoli è il "rullo notturno".

    Questo è un tasso di interesse overnight associato a ciascuna valuta che acquisti o vendi. Questo perché le coppie forex sono strumenti finanziari con leva, il che significa che stai effettivamente prendendo in prestito fondi dal broker. Naturalmente, questo attira l'interesse. 

    L'importo si basa sulla varianza tra i due tassi di interesse (per ciascuna valuta). Queste tariffe sono decise dalle grandi istituzioni finanziarie e non dal tuo broker.

    Le commissioni di rollover overnight si basano su percentuali che aumentano man mano che viene utilizzata una maggiore leva finanziaria. In altre parole, maggiore è la leva finanziaria che utilizzi, maggiori potrebbero essere i costi.

    Feed di dati

    Un altro costo da tenere a mente sono le tariffe del feed di dati e di solito vengono addebitate su base mensile. Poiché i dati ti aiutano a capire quando entrare e uscire dal mercato, come gestire le tue posizioni e dove dovresti impostare lo stop loss, è un costo essenziale che potresti dover sostenere.

    Ogni fornitore avrà un costo diverso per i feed di dati, quindi tende a dipendere dalla natura e dalla qualità del servizio offerto. Ti consigliamo di provarne alcuni prima di impegnarti a pagare una quota di abbonamento mensile.

    Commissioni di deposito e prelievo

    Ci sono alcune grandi differenze quando si tratta di commissioni di deposito e prelievo. Questo perché alla fine dipenderà dal broker in questione, poiché ogni piattaforma eseguirà procedure leggermente diverse.

    Molti broker forex non addebitano alcuna commissione di prelievo, ma ovviamente controlla sempre i termini e le condizioni prima di registrarti. Lo stesso vale per le commissioni di deposito.

    Ricorda che il metodo di pagamento che scegli potrebbe influire sul tempo impiegato dal tuo deposito per raggiungere il tuo conto di trading, ma anche alcuni costi potrebbero essere sostenuti a seconda della terza parte o della banca presso la quale effettui il deposito.

    Suggerimento 7: gestire le tue emozioni di trading

    Secondo la psicologia del trading, ci sono 3 principali emozioni che le persone provano quando acquistano e vendono asset: avidità, paura e speranza.

    Quando fai trading attivamente, perdere il controllo di una qualsiasi di queste tre emozioni potrebbe farti finire in acqua calda. La disciplina emotiva è spesso considerata la chiave del successo, quindi il modo migliore per ottenerlo è con poche semplici regole.

    • Cerca di non scambiare per avidità. L'avidità è spesso considerata la peggiore delle tre emozioni per un trader. Questo perché può portare i trader a prendere decisioni avventate quando cercano quella pentola d'oro alla fine dell'arcobaleno.
    • Cerca di essere consapevole di qualsiasi incertezza nel mercato del forex. Come abbiamo detto prima, puoi farlo mettendo in atto un piano di trading e ricercando varie fonti di informazioni prima di prendere qualsiasi decisione.
    • Puoi gestire le tue aspettative alleviando il presupposto che otterrai subito enormi profitti. Invece, la pazienza potrebbe essere la chiave e questo è un ottimo modo per praticare anche la gestione del rischio.

    Se vuoi evitare la tentazione di andare oltre il tuo budget, piazza il tuo trade e poi lascia perdere. Guardare costantemente il commercio potrebbe portarti alla tentazione.

    Suggerimento 8: non aver paura di cambiare la tua strategia

    Alcuni dei commercianti di forex più esperti là fuori giurano cambiando la loro strategia di volta in volta e rivalutando completamente i loro piani di trading. Se usi la stessa strategia da un po 'e non senti di ottenere i guadagni che dovresti ottenere, non c'è nulla che ti impedisca di provare un approccio diverso.

    Detto questo, potresti scoprire che la tua situazione finanziaria non è la stessa di prima e devi rivalutare il tuo budget e i tuoi obiettivi. Come accennato in precedenza, un ottimo modo per farlo è aprire un conto demo forex in modo che tu possa avere un'idea se il nuovo piano funzionerà per te e come ti piace fare trading.

    Suggerimento 9: capire come impostare un conto di trading Forex

    Senza voler affermare l'ovvio, questa sezione dei nostri 10 migliori consigli per il trading forex è adatta ai principianti assoluti. In altre parole, se non hai mai piazzato una singola operazione sul forex nella tua vita, probabilmente non sai come creare un conto di trading!

    La buona notizia è che questo parte è abbastanza semplice e diretta, ma abbiamo compilato una semplice guida passo passo per iniziare comunque.

    Passaggio 1: trova un broker

    Devi trovare il broker giusto per il tuo stile di trading. Abbiamo dedicato una sezione di seguito a come trovarne uno ea cosa cercare, nel caso avessi bisogno di aiuto. Abbiamo anche elencato i nostri primi cinque broker forex consigliati per il 2021 più in basso, se non hai il tempo di cercare da solo una piattaforma. 

    Passaggio 2: scegli un conto di trading

    Prendi una decisione sul tipo di conto di trading che desideri aprire. Alcuni saranno su piccola scala con requisiti di bilanciamento minimo del conto commerciale bassi, mentre altri saranno per trader più esperti.

    Passaggio 3: modulo di domanda

    Ora dovrai completare il modulo di domanda sul sito web del broker. Le informazioni necessarie variano, ma di solito includono il tuo nome completo e indirizzo, nonché i dettagli di contatto e la data di nascita.

    Potrebbe anche essere necessario parlare loro un po 'della tua situazione finanziaria come reddito mensile, stato lavorativo ed esperienza di trading. Ancora una volta, ogni broker forex varierà leggermente

    Passaggio 4: identità

    Prima di poter completare la registrazione del tuo account forex, dovrai dimostrare chi sei. La stragrande maggioranza dei broker forex richiederà solo una copia scannerizzata del tuo passaporto o documento d'identità nazionale.

    Alcuni potrebbero aver bisogno di una copia scansionata di una bolletta o di una lettera con il tuo nome e indirizzo di residenza. Questo di solito deve provenire da un certo periodo di tempo, diciamo entro 6 mesi.

    Passaggio 5: accesso

    Supponendo che tu abbia ricevuto la conferma quasi immediatamente (che di solito è il caso); ora puoi utilizzare i tuoi dati di accesso per accedere al tuo nuovo conto di trading forex.

    Passaggio 6: finanzia il tuo conto di trading

    Ora puoi depositare fondi sul tuo conto di trading. I metodi di pagamento offerti sono generalmente piuttosto standard e includono; carte di debito / credito, bonifici bancari e portafogli elettronici come Neteller, Paypal e Skrill.

    Suggerimento 10: scegliere un broker Forex

    È estremamente importante scegliere il broker giusto per te, poiché questo sarà il tuo partner commerciale che ti aiuterà a navigare nel mercato forex.

    Alcune delle cose che devi valutare quando scegli un broker forex che soddisfi le tue esigenze sono:

    • Il broker è regolato da un ente di licenza di primo livello come FCA, ASICo CySEC?
    • Quante coppie di valute elenca il broker?
    • Quanto è competitivo il broker nel reparto commissioni e commissioni?
    • Il broker offre spread ridotti?
    • Quali metodi di pagamento supporta il broker?
    • La piattaforma di trading è ricca di indicatori tecnici e strumenti di lettura dei grafici?
    • Qual è l'importo minimo del deposito richiesto?

    Tenendo conto di quanto possa essere dispendioso in termini di tempo scegliere un broker forex, nella prossima sezione discuteremo brevemente le migliori piattaforme del 2021.

    Le migliori piattaforme di trading Forex del 2021

    Non hai tempo per scegliere tu stesso un broker forex? In tal caso, di seguito troverai una selezione di piattaforme regolamentate che offrono commissioni competitive, un sacco di coppie forex e un'esperienza di trading senza interruzioni a tutto tondo.

     

    1. AVATrade - Bonus di benvenuto Forex 2 x $ 200

    AVATrade è un broker online affermato che offre di tutto, da forex, indici, materie prime e CFD su azioni. Puoi fare trading senza pagare commissioni e gli spread sulle principali coppie di valute sono estremamente ridotti. Puoi scegliere tra MT4 o la piattaforma AVATrade, entrambe con strumenti di trading avanzati. AVATrade è fortemente regolamentato, accetta un sacco di metodi di pagamento e richiede un deposito minimo di soli $ 100 ..

    La nostra valutazione

    • Bonus di benvenuto del 20% fino a $ 10,000
    • Deposito minimo $ 100
    • Verifica il tuo account prima che il bonus venga accreditato
    Il 75% degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore

     

     

    2. Capital.com - Zero commissioni e spread estremamente bassi

    Capital.com è un broker online regolamentato da FCA, CySEC, ASIC e NBRB che offre un sacco di strumenti finanziari. Tutto sotto forma di CFD: copre azioni, indici e materie prime. Non pagherai un solo centesimo di commissione e gli spread sono super ridotti. Sono inoltre disponibili strumenti di leva finanziaria, completamente in linea con i limiti ESMA.

    Ancora una volta, questo è 1:30 su major e 1:20 su minori ed esotici. Se risiedi fuori dall'Europa o sei considerato un cliente professionale, otterrai limiti ancora più elevati. Anche ottenere denaro in Capital.com è un gioco da ragazzi, poiché la piattaforma supporta carte di debito / credito, portafogli elettronici e trasferimenti di conti bancari. Soprattutto, puoi iniziare con solo 20 £ / $.

    La nostra valutazione

    • Zero commissioni su tutti gli asset
    • Spread super ridotti
    • Regolamentato FCA, CySEC, ASIC e NBRB
    • Non offre la tradizionale negoziazione di azioni

    Il 75.26% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si fa spread betting e/o fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

     

    Concludere

    Ci auguriamo che tu abbia trovato utile la nostra pagina dei consigli sul trading forex per acquisire una buona comprensione di come essere un trader di successo. Fondamentalmente, è davvero importante che tu abbia una solida comprensione di come funzionano i mercati forex prima di iniziare e che tu abbia un piano a lungo termine in atto.

    È anche necessario prestare attenzione a tutti i costi legati al trading sul forex, come gli spread, le commissioni e il finanziamento notturno. Quando si tratta di fare leva aumentando i tuoi guadagni, può anche amplificare le tue perdite. Questo può essere un grave ostacolo, soprattutto se hai un budget limitato.

    Inoltre, non sottolineeremo mai abbastanza l'importanza della ricerca tecnica e fondamentale quando si parla di forex trading. C'è una grande quantità di strumenti di trading forex disponibili a portata di mano, quindi assicurati di trarne il massimo vantaggio.

    Tutto sommato, uno dei migliori consigli di trading forex che possiamo darti è iniziare con un account demo. Dopo tutto, la pratica rende perfetti.

    Eightcap - Piattaforma regolamentata con spread ridotti

    La nostra valutazione

    • Deposito minimo di soli $ 250
    • Piattaforma senza commissioni al 100% con spread ridotti
    • Pagamenti gratuiti tramite carte di debito / credito e portafogli elettronici
    • Migliaia di mercati CFD tra cui Forex, azioni, materie prime e criptovalute
    Inizia il tuo viaggio verso il raggiungimento di tutti i tuoi obiettivi finanziari proprio qui.

    Leggi altri articoli correlati:

    Segnali Forex gratuiti Gruppi Telegram del 2021

    Forex Trading per principianti: come fare trading sul Forex e trovare la migliore piattaforma 2021

    Migliori segnali Forex 2021

    Forex Brokers