Cos'è lo spread nel Forex? Guida come trovare spread bassi nel forex 2021

aggiornato:

Spread Forex, anche se devi ancora negoziare una singola coppia forex, è probabile che tu abbia ancora sentito parlare dello "spread". Nella sua forma più elementare, lo spread è la differenza tra il prezzo di "acquisto" e "vendita" di una coppia forex.

Lo spread si riferisce a una commissione che stai pagando indirettamente per fare trading, ed è il modo in cui i broker forex online guadagnano. Quantificato dal numero di "pip", più stretto è lo spread, più vantaggioso è per te come trader.

Vorresti saperne di più su cos'è lo spread e come funziona? Assicurati di leggere la nostra guida completa su Cos'è lo spread nel Forex? 

Tabella dei Contenuti

     

    Eightcap - Piattaforma regolamentata con spread ridotti

    La nostra valutazione

    • Deposito minimo di soli $ 250
    • Piattaforma senza commissioni al 100% con spread ridotti
    • Pagamenti gratuiti tramite carte di debito / credito e portafogli elettronici
    • Migliaia di mercati CFD tra cui Forex, azioni, materie prime e criptovalute
    Inizia il tuo viaggio verso il raggiungimento di tutti i tuoi obiettivi finanziari proprio qui.

     

    Nota: sebbene alcuni broker forex offrano spread super ridotti sulle loro coppie principali, è comunque necessario valutare l'ammontare della commissione. Va tutto bene e va bene usare un broker a basso spread, ma è controintuitivo se stai pagando una commissione alta.

    Cos'è lo spread?

    In poche parole, il diffondere è la differenza tra il prezzo di "acquisto" di una coppia forex, con quello del prezzo di vendita. Ciò garantisce che il broker forex in questione realizzi sempre un profitto, indipendentemente da come vanno i mercati.

    Lo spread è un punto di discussione importante nel mondo del forex, anche perché determinerà quanto stai pagando per fare trading. In altre parole, maggiore è lo spread, più paghi indirettamente le commissioni.

    Prima di esplorare come viene calcolato lo spread in "pip", diamo un'occhiata a un esempio di base per eliminare la nebbia.

    1. Stai negoziando USD / CAD
    2. Il tuo broker sta quotando un prezzo di "acquisto" di 1.31
    3. Il prezzo di "vendita" è 1.30
    4. Ciò significa che la differenza tra il prezzo di acquisto e di vendita è dello 0.76%

    Come sopra, se dovessi effettuare un ordine di acquisto su USD / CAD, il che significa che sei sicuro che la coppia aumenti di prezzo, pagheresti 1.31. Non appena l'ordine viene effettuato, sarai in rosso dello 0.76%.

    Perché? Bene, perché se volessi vendere la tua posizione, dovresti farlo a 1.30. Poiché è inferiore a quello che hai pagato, lo spread ti mette in uno svantaggio immediato non appena effettui un ordine. Questo è il motivo per cui è fondamentale scegliere un broker forex con spread bassi.

    Cosa sono i pip nel Forex?

    Prima di poter comprendere appieno cos'è lo spread e come viene calcolato, dobbiamo prima informarci su "pips'. La ragione di ciò è che per accertare l'ampiezza dello spread, noi bisogno essere in grado di quantificare i movimenti dei prezzi in pip.

    Prima di tutto, quando scambiamo forex online, normalmente lo facciamo per trarre profitto da movimenti di prezzo estremamente piccoli. Pertanto, la maggior parte delle coppie forex conterrà quattro cifre dopo il punto decimale. Ad esempio, GBP / USD potrebbe avere un prezzo di 1.3103. Una delle poche eccezioni a questa regola è USD / JPY, che arriva solo a due cifre dopo il decimale.

    Tuttavia, se GBP / USD passasse da 1.3103 a 1.3104, questo indicherebbe un movimento di 0.0001 USD. Nel mondo della terminologia forex, questo viene indicato come "1 pip". Allo stesso modo, se il prezzo di GBP / USD è passato da 1.3103 a 1.3098, questo sarebbe un movimento di "5 pips".

    Calcolo dello Spead in Pips

    Quindi ora che sai cos'è il file diffondere è, così come come pips sono calcolati, ora possiamo mostrarti un esempio reale dello spread.

    Esempio di pip: spread di EUR / USD

    Diciamo che vuoi scambiare EUR / USD e stai cercando di andare long. Pertanto, ritieni che l'EUR supererà l'USD, il che significa che il tasso di cambio aumenterà.

    1. Il prezzo di "acquisto" è 1.1389
    2. Il prezzo di "vendita" è 1.1382
    3. Con una differenza di 7 cifre, lo spread è di 7 pip
    4. Si effettua un ordine di acquisto a 1.1389, il che significa che è necessario che il prezzo di EUR / USD aumenti di almeno 7 pip solo per raggiungere il pareggio

    Come puoi vedere dall'esempio sopra, anche se il prezzo di acquisto è 1.1389, è necessario che il prezzo di vendita aumenti a 1.1389 prima di poter raggiungere il pareggio. Prima che raggiunga questo prezzo, dovresti uscire dalla negoziazione a un prezzo inferiore a quello che hai pagato.

    E le pipette nel Forex?

    Senza l'intenzione di confonderti ulteriormente, devi anche capire cosa sono le "pipette". In una natura simile ai pip, le pipette si riferiscono ai movimenti di prezzo ultra-piccoli di una coppia forex. Tuttavia, mentre i pip si basano su 4 cifre dopo il punto decimale (2 nel caso di USD / JPY), le pipette utilizzano 5 cifre.

    Ad esempio, invece di prezzare GBP / USD come 1.4592 (4 cifre), potrebbe essere qualcosa come 1.45927 (5 cifre). Pertanto, il movimento di 1 pipetta ammonterebbe a 0.00001 USD. Confuso? Non essere, poiché il calcolo funziona esattamente allo stesso modo dei pip, anche se stai aggiungendo una cifra in più.

    Esempio di pipette: spread GBP / USD

    In questo esempio, vedremo che calcoleremmo gli spread forex su GBP / USD quando un broker utilizza le pipette.

    1. Il prezzo di "acquisto" è 1.31016
    2. Il prezzo di "vendita" è 1.31008
    3. Con una differenza di 8 cifre, lo spread è di 8 pipette
    4. Si effettua un ordine di acquisto a 1.31016, il che significa che è necessario che il prezzo di GBP / USD aumenti di almeno 8 pipette solo per raggiungere il pareggio

    Nell'esempio sopra, lo spread forex di GBP / USD è di 8 pipette. Tuttavia, sebbene il broker in questione utilizzi un sistema di pipette (5 cifre dopo il decimale), lo spread è sempre calcolato in "pips". Come tale, lo spread ammonterebbe quindi a 0.8 pip.

    Nota: se riesci a trovare un broker che offre 0.8 pips sulle principali coppie forex, questo è super competitivo. Tuttavia, assicurati di controllare quali commissioni di trading ti verrà richiesto di pagare!

    A quale spread dovrei puntare quando faccio trading sul Forex?

    Se hai letto la nostra guida fino a questo punto, ora dovresti essere in grado di calcolare gli spread forex in entrambi i pip che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana pipette. Non dimenticare, anche se il broker offre 5 cifre dopo il punto decimale, quantificiamo comunque gli spread del forex in pips.

    Tuttavia, ora esploreremo a quale tipo di spread dovresti mirare quando utilizzi un broker forex. In primo luogo, l'ampiezza dello spread sarà determinata dalla coppia di trading sottostante.

    Ad esempio, le principali coppie come GBP / USD e EUR / USD avranno sempre gli spread forex più ridotti presso il broker scelto. Successivamente, avrai minori come GBP / NZD e coppie esotiche come USD / TRY, che possiede gli spread più ampi.

    La ragione di ciò è la liquidità. Mentre i mercati globali richiederanno trilioni di sterline di GBP / USD su base giornaliera, i like USD / TRY spesso soffriranno di liquidità. E cosa succede quando i mercati soffrono di bassi livelli di liquidità? La volatilità è alta. Come tale, gli spread forex delle coppie esotiche saranno sempre significativamente più alti di quelli delle major.

    In alcuni casi, un certo numero di broker offrirà uno spread pari a zero sulle sue coppie principali. Tuttavia, questo è in genere riservato a coloro con un conto di trading professionale. Inoltre, il broker forex con spread forex zero probabilmente offrirà questo solo durante le ore di trading in piedi.

    Devo considerare fattori diversi dallo spread?

    Per quanto importante sia lo spread nel mondo del forex trading, questo non dovrebbe essere il motivo principale per entrare a far parte di un nuovo broker. Al contrario, è necessario esaminare una serie di altre variabili. Ciò include la regolamentazione, il numero di strumenti che puoi negoziare e il tipo di metodi di pagamento supportati.

    Tuttavia, nel caso di mantenere i costi al minimo, uno spread basso non sempre equivale a un broker forex a prezzi competitivi. Sebbene il broker possa offrire sinceramente alcuni degli spread più bassi sul mercato, potrebbe compensare questo in altre aree, come commissioni, commissioni di deposito o finanziamenti overnight.

    Ecco cosa devi cercare.

    ✔️ Commissione commerciale

    La maggior parte dei broker forex addebiterà una commissione di trading di qualche tipo. Di solito è una piccola percentuale dell'importo che scambi. Ad esempio, se il broker addebita una commissione dello 0.3% e il valore della tua operazione è di £ 2,000, pagherai £ 6 di commissioni. Di solito devi pagare una commissione ad entrambe le estremità dell'ordine.

    ✔️ Depositi e prelievi

    È sempre fantastico quando riesci a risparmiare un po 'di soldi sullo spread. Tuttavia, non c'è niente di peggio che scegliere un broker a basso spread, solo per scoprire che ti verrà addebitato per effettuare un deposito e un prelievo. Pertanto, controlla se il tuo metodo di pagamento preferito prevede o meno una commissione di transazione.

    ✔️ Finanziamento notturno

    Se stai cercando di fare trading con la leva finanziaria, dovrai essere consapevole delle commissioni di finanziamento overnight. Questo è il costo per prendere in prestito il denaro dal broker e viene addebitato ogni 24 ore in cui mantieni la posizione aperta. In quanto tale, sebbene tu possa pagare uno spread estremamente ridotto al broker, potresti pagare per questo quando applichi la leva finanziaria.

    I migliori broker Forex con spread basso 2021

    Quindi, ora che hai una solida conoscenza di cosa sia lo spread e di come avrà un impatto diretto sulla tua capacità di ottenere guadagni a lungo termine, ora elencheremo le nostre prime 3 scelte di broker forex.

    Questi broker offrono alcuni degli spread più bassi nello spazio di trading del Regno Unito. Detto questo, assicurati di eseguire ulteriori ricerche sul broker prima di registrarti.

     

    1. AVATrade - Bonus di benvenuto Forex 2 x $ 200

    Il team di AVATrade offre ora un enorme bonus forex del 20% fino a $ 10,000. Ciò significa che dovrai depositare $ 50,000 per ottenere la massima allocazione del bonus. Prendi nota, dovrai depositare un minimo di $ 100 per ottenere il bonus e il tuo account deve essere verificato prima che i fondi vengano accreditati. In termini di prelievo del bonus, riceverai $ 1 per ogni 0.1 lotto che scambi.

    La nostra valutazione

    • Bonus di benvenuto del 20% fino a $ 10,000
    • Deposito minimo $ 100
    • Verifica il tuo account prima che il bonus venga accreditato
    Il 75% degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore

     

    2. Capital.com - Zero commissioni e spread estremamente bassi

    Capital.com è un broker online regolamentato da FCA, CySEC, ASIC e NBRB che offre un sacco di strumenti finanziari. Tutto sotto forma di CFD - questo copre azioni, indici e materie prime Non pagherai un solo centesimo di commissione e gli spread sono super stretti. Sono inoltre disponibili strumenti di leva finanziaria, completamente in linea con i limiti ESMA.

    Ancora una volta, questo è 1:30 su major e 1:20 su minori ed esotici. Se risiedi fuori dall'Europa o sei considerato un cliente professionale, otterrai limiti ancora più elevati. Anche ottenere denaro in Capital.com è un gioco da ragazzi, poiché la piattaforma supporta carte di debito / credito, portafogli elettronici e trasferimenti di conti bancari. Soprattutto, puoi iniziare con solo 20 £ / $.

    La nostra valutazione

    • Zero commissioni su tutti gli asset
    • Spread super ridotti
    • Regolamentato FCA, CySEC, ASIC e NBRB
    • Non offre la tradizionale negoziazione di azioni

    Il 75.26% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si fa spread betting e/o fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

     

     

    Conclusione

    In sintesi, se hai letto la nostra guida fino in fondo, dovresti avere una buona comprensione di cosa sia lo spread, come lo calcoli e perché è fondamentale restare con broker che offrono spread "ridotti". Detto questo, non dovresti mai scegliere un nuovo broker forex principalmente sulla dimensione dello spread.

    Al contrario, il broker potrebbe addebitarti in altre aree della piattaforma. Ad esempio, questo potrebbe includere commissioni, finanziamenti overnight e persino commissioni di deposito / prelievo. Pertanto, esegui sempre ricerche avanzate su un broker prima di registrarti.

    Eightcap - Piattaforma regolamentata con spread ridotti

    La nostra valutazione

    • Deposito minimo di soli $ 250
    • Piattaforma senza commissioni al 100% con spread ridotti
    • Pagamenti gratuiti tramite carte di debito / credito e portafogli elettronici
    • Migliaia di mercati CFD tra cui Forex, azioni, materie prime e criptovalute
    Inizia il tuo viaggio verso il raggiungimento di tutti i tuoi obiettivi finanziari proprio qui.