Scopri la guida 2 Trade 2021 sul trading di futures!

aggiornato:

Il trading di futures ti consente di speculare sul valore "futuro" di un asset come oro, petrolio, gas, azioni, indici o criptovalute, senza inizialmente assumerne la piena proprietà. L'obiettivo generale è prevedere se pensi che il prezzo dell'asset sarà superiore o inferiore al prezzo di esercizio fissato dai mercati.

A differenza delle opzioni, il proprietario di un contratto futures ha l'obbligo di acquistare l'attività sottostante alla scadenza. Questo è in genere di tre mesi, anche se può essere più breve o più lungo a seconda del mercato specifico. Puoi, tuttavia, scaricare i tuoi contratti futures prima della data di scadenza, il che ti consente successivamente di incassare i tuoi profitti.

Nella nostra guida Learn 2 Trade 2021 sul trading di futures, spieghiamo i dettagli di come funziona il fenomeno. Esploriamo anche quali alternative esistono nello spazio di intermediazione online per gli investitori al dettaglio di tutti i giorni.

Nota: i contratti futures tradizionali sono in genere riservati allo spazio intenzionale, anche perché le dimensioni minime dei lotti sono spesso di 6 o 7 cifre. Pertanto, dovrai considerare i futures CFD come trader al dettaglio. 

Tabella dei Contenuti

     

    Eightcap - Piattaforma regolamentata con spread ridotti

    La nostra valutazione

    • Deposito minimo di soli $ 250
    • Piattaforma senza commissioni al 100% con spread ridotti
    • Pagamenti gratuiti tramite carte di debito / credito e portafogli elettronici
    • Migliaia di mercati CFD tra cui Forex, azioni, materie prime e criptovalute
    Inizia il tuo viaggio verso il raggiungimento di tutti i tuoi obiettivi finanziari proprio qui.

     

    Cosa sono i futures?

    In poche parole, i futures sono un sofisticato derivato finanziario che consente di speculare sul valore futuro di un'attività. Questo può essere qualsiasi cosa, da un indice del mercato azionario come S&P 500 o FTSE 100, a materie prime come grano, olio, gas o oro. Il trading di futures ha in realtà due scopi specifici.

    In primo luogo, possono essere utilizzati come strumento speculativo per trarre profitto dal valore futuro di uno strumento finanziario. Questo funziona più o meno come qualsiasi altro prodotto di investimento nei mercati finanziari. In alternativa, i futures possono essere utilizzati anche da produttori, agricoltori o distributori su larga scala per bloccare il prezzo dell'asset in cui sono coinvolti.

    Ad esempio, se il prezzo del petrolio è attualmente ai minimi storici, una compagnia aerea potrebbe decidere di acquistare contratti futures per proteggersi da un aumento improvviso. In termini di specificità, i contratti futures avranno sempre una data di scadenza, che è in media di tre mesi.

    I tuoi profitti e perdite saranno determinati dal prezzo di mercato dell'asset alla scadenza del contratto futures. In altre parole, dovresti moltiplicare la differenza tra il prezzo di acquisto e di esercizio per il numero di contratti che detieni. In altri casi, potresti decidere di negoziare il tuo contratto futures prima che scada, con la vendita basata sul valore di mercato corrente dell'asset.

    Pro e contro del trading sui futures

    • I contratti futures possono essere acquistati e venduti praticamente contro qualsiasi classe di attività
    • Ti consente di speculare se pensi che l'asset aumenterà o diminuirà di valore in futuro
    • Spesso hai solo bisogno di mettere una piccola frazione del valore totale del commercio come deposito
    • Puoi uscire dalla tua posizione prima che scadano i futures
    • Molto utile per proteggersi da un improvviso aumento o diminuzione di un'attività per la quale si ha un interesse acquisito
    • I futures sono generalmente adatti solo per i clienti istituzionali
    • Sono molto più sofisticati delle risorse tradizionali
    • Potresti perdere soldi

    Capire il trading sui futures - Le basi

    Il trading di futures può essere un campo di battaglia complesso per gli investitori principianti, quindi è importante per noi analizzare i fondamentali in modo più dettagliato. Prima di farlo, diamo un'occhiata a un esempio estremamente semplice per eliminare la nebbia.

    Esempio di trading di futures

    Supponiamo che tu pensi che il petrolio sia fortemente sottovalutato a $ 20 al barile. Credi che nelle prossime settimane o mesi il prezzo aumenterà fino a $ 30. Di conseguenza, decidi di acquistare alcuni contratti futures.

    • Il contratto futures ha una scadenza di tre mesi
    • L'attuale prezzo di scadenza di ogni contratto è $ 27
    • Decidi di acquistare 100 contratti
    • Quando i contratti futures scadono tra tre mesi, il prezzo del petrolio è di $ 40 al barile
    • Questo funziona a $ 13 al barile superiore rispetto al prezzo del contratto di $ 27, quindi hai realizzato un profitto
    • In totale, hai 100 contratti, quindi guadagni un totale di $ 1,300 su questo particolare scambio di futures (100 x $ 13)

    Come puoi vedere da quanto sopra, il nostro profitto si è basato sulla differenza tra il prezzo del contratto ($ 27) e il prezzo di mercato effettivo alla scadenza dei contratti ($ 40). Se lo scambio fosse andato nella direzione opposta, il che significa che il prezzo sarebbe finito $ 13 inferiore, avremmo realizzato un file spento di $ 1,300 (100 x - $ 13).

    Prezzi dei futures

    È importante notare che ci sarà sempre una differenza tra il prezzo del contratto futures rispetto a quello del prezzo di mercato corrente. Ad esempio, nella sezione precedente abbiamo notato che il prezzo "corrente" del petrolio era di $ 20, ma che il contratto futures di 3 mesi aveva un prezzo di $ 27.

    Fondamentalmente, questo è perché i mercati determineranno quale sarà probabilmente il prezzo futuro dell'asset, in base a una serie di variabili e condizioni.

    È anche importante notare che il prezzo di un contratto futures di 3 mesi sarà diverso da quello di un contratto più breve o più lungo. Seguendo lo stesso esempio del petrolio greggio, un contratto di 1 mese potrebbe avere un prezzo di scadenza di $ 22, mentre un contratto di 12 mesi potrebbe essere molto più alto a $ 45.

    Lungo o corto

    Dopo aver valutato il prezzo di scadenza del contratto futures, dovrai decidere in che direzione pensi che andranno i mercati. Questo dovrà essere un ordine lungo o breve. In alcuni broker, questo viene identificato rispettivamente come un ordine di acquisto e di vendita.

    Quindi, se pensi che il prezzo dell'asset sarà superiore a quello del contratto futures, andrai long. Se pensi che l'asset finirà per abbassarsi, allora stai andando short. Questo è uno dei maggiori vantaggi del trading di futures, poiché gli asset tradizionali ti consentono solo di speculare sul prezzo in aumento.

    Date di scadenza

    Nella scena tradizionale dei futures, la maggior parte dei contratti avrà un periodo di scadenza di 3 mesi. In termini di specifico data, di solito è l'ultimo venerdì del rispettivo mese. Detto questo, è anche possibile acquistare un contratto più o meno lungo, che dipende dall'istituto finanziario che crea il mercato.

    Chiusura di una negoziazione di future prima della scadenza 

    Sebbene i contratti futures avranno sempre una data di scadenza, è importante notare che non è necessario mantenere la posizione aperta per la sua durata. Al contrario, in genere puoi chiudere una posizione di trading sui futures come e quando lo ritieni opportuno.

    Funziona come qualsiasi altro strumento finanziario, nella misura in cui deve esserci un acquirente disposto ad acquistare il contratto futures da te. Questo non dovrebbe essere un problema quando si scambiano classi di attività altamente liquide come petrolio, oro o valute, poiché lo spazio di trading dei futures ospita migliaia di miliardi di dollari di liquidità ogni giorno.

    In termini di prezzo, il valore della negoziazione del contratto futures dipenderà dalle attuali condizioni di mercato.

    Per esempio:

    • Supponiamo che tu vada allo scoperto su un contratto futures sul gas naturale con una data di scadenza di 3 mesi
    • Il prezzo del contratto era di $ 2 per MMBtu
    • A due mesi dall'inizio del contratto, il prezzo del gas naturale è di $ 1.50.
    • Decidi di bloccare i tuoi profitti a $ 0.50 per contratto, che equivale a un guadagno del 25%

    Come per quanto sopra, eri "in the money" sul tuo trading futures con un mese di riserva. Certo, avresti potuto mantenere la posizione aperta fino alla scadenza dei contratti e potenzialmente averne guadagnati ancora di più. Ma hai invece deciso di bloccare i tuoi profitti e ottenere un rendimento garantito del 25%.

    Mercati di trading a termine

    Quando si tratta di mercati in cui è possibile acquistare e vendere contratti futures, le possibilità sono infinite. In altre parole, se esiste un mercato, è quasi certo che si possa acquistare un contratto futures. Tuttavia, e come discuteremo più in dettaglio più avanti, la scena tradizionale dei futures è riservata agli acquirenti su larga scala, quindi probabilmente dovrai invece negoziare CFD.

    Tuttavia, alcuni dei più comuni mercati di trading a termine sono elencati di seguito.

    • Indici: Ciò include tutti gli indici di borsa principali e alcuni minori. Pensa sulla falsariga di S&P 500, Dow Jones, FTSE 100 e Nikkei 225.
    • Azioni: È anche possibile negoziare contratti futures su azioni tradizionali come Apple, Facebook e Disney.
    • Metalli duri: Le materie prime come l'oro, l'argento e il rame sono estremamente popolari nel mercato dei futures. Ciò consente agli investitori di acquisire esposizione ad attività a cui sarebbe altrimenti difficile accedere.
    • energie: Questo include i principali mercati del petrolio greggio e del gas naturale.
    • Prodotti agricoli: Puoi anche acquistare e vendere contratti futures su prodotti agricoli come grano, mais e zucchero. Questo particolare segmento è popolare tra gli agricoltori che desiderano proteggersi dai futuri movimenti dei prezzi dell'asset in cui sono coinvolti.

    Devo prendere la consegna fisica?

    Una delle domande più comuni che i trader principianti di futures si pongono è quella della consegna fisica. Ad esempio, se acquisti 1,000 contratti di petrolio greggio e lasci scadere il contratto, dovrai accettare la consegna fisica dei barili effettivi?

    Ebbene, tutto dipende da come viene regolato il contratto futures.

    Pagamento in contanti

    Nella maggior parte dei casi, il contratto futures sarà regolato in contanti. Ad esempio, supponiamo che tu abbia 1,000 contratti lunghi in oro. Ciò significa che stai essenzialmente accettando di acquistare oro in un secondo momento. Tuttavia, se dovessi lasciare scadere i futures sull'oro, dovresti pagare i futures Contanti.

    Questo si basa sul prezzo di esercizio del contratto futures e non l'attuale prezzo di mercato. Il punto chiave qui è che la scena del trading di futures è dominata da investitori speculativi che non hanno interesse a prendere la consegna fisica dell'asset. Al contrario, stanno semplicemente cercando di trarre profitto dalla differenza tra il prezzo del contratto e il prezzo di regolamento.

    Insediamento fisico

    Detto questo, alcuni contratti futures vengono regolati nell'attività sottostante, anziché in contanti. Ciò è diventato evidente nell'aprile 2020 quando il prezzo dei futures sul petrolio WTI è andato negativo..

    La ragione di ciò è che c'era semplicemente troppo petrolio in circolazione. Secondo la pandemia di coronavirus, la domanda di petrolio era praticamente inesistente, il che significa che coloro che detengono i contratti futures regolati fisicamente non avevano un posto dove conservarli al momento del regolamento.

    Di conseguenza, i commercianti speravano freneticamente di scaricare i loro contratti petroliferi per evitare l'obbligo di prendere la consegna fisica. A sua volta, questo ha spinto il prezzo dei futures in territorio negativo. Nei termini di Layman, questo significa che lo saresti pagato prendere in consegna le botti, cosa a dir poco inedita!

    Di copertura

    Sebbene gran parte di questa pagina si sia concentrata sul lato speculativo del trading di futures, è importante notare che il fenomeno favorisce la copertura. Nella stragrande maggioranza dei casi, questo sarà un vero produttore dell'asset sottostante che sta cercando di proteggersi da un improvviso calo di prezzo.

    Dopotutto, beni come petrolio, grano, mais, cereali e zucchero sono dominati dalla domanda e dall'offerta. Se c'è troppa offerta e non c'è abbastanza domanda, il prezzo dell'asset quasi certamente scenderà. Ciò avrà quindi un impatto diretto sui produttori, poiché dovranno vendere l'attività a un prezzo inferiore. A loro volta, potrebbero essere costretti a produrre l'attività in perdita.

    Detto questo, i contratti futures consentono ai produttori di alleviare la minaccia di margini ridotti, in quanto possono bloccare il prezzo di scadenza offerto dal mercato dei futures.

    Diamo un'occhiata a un esempio per eliminare la nebbia:

    • Supponiamo che il prezzo del mais sia attualmente al suo massimo da 4 anni
    • Questo è molto vantaggioso. per i produttori di mais, in quanto possono vendere il loro prodotto a un prezzo più alto. A loro volta, potrebbero decidere di assumere più personale e successivamente aumentare i livelli di produzione
    • Comprendendo che il prezzo del mais potrebbe scendere in qualsiasi momento, il produttore decide di andare short su un contratto futures con scadenza di 12 mesi
    • A questo punto, è possibile solo uno dei due risultati
    • In primo luogo, se il prezzo di mercato del mais scende, il produttore dovrà vendere il proprio prodotto a un prezzo inferiore. Ma faranno soldi dal contratto futures su cui sono andati a corto
    • In alternativa, se il valore di mercato del mais continua a salire, il produttore potrà vendere il proprio prodotto a un prezzo ancora più alto. Ma perderanno denaro dal contratto futures che hanno ridotto.

    In definitiva, l'esempio sopra evidenzia che indipendentemente da ciò che accadrà al valore futuro del mais nei prossimi 12 mesi, l'agricoltore sarà in grado di bloccare il prezzo corrente. Ovviamente ci saranno delle tasse da tenere in considerazione.

    Trading di futures vs opzioni

    C'è spesso l'idea sbagliata che futures e opzioni siano la stessa cosa. Da un lato, entrambi gli strumenti finanziari consentono di speculare sul prezzo futuro di un asset. Allo stesso modo, entrambi ti permettono di andare lungo o corto. Tuttavia, la differenza principale si concentra sull'obbligo di acquistare l'attività sottostante alla scadenza.

    Nel caso delle opzioni, l'investitore ha il "diritto", ma non l'obbligo, di acquistare l'attività una volta scaduto il contratto. Invece, devono semplicemente pagare un premio in anticipo, che perderanno se opteranno contro l'acquisto.

    Quando si tratta di negoziazione di futures, gli investitori "devono" acquistare il contratto sottostante alla scadenza. Questo sarà basato sul prezzo del contratto futures e sul numero di contratti acquistati. Che tu abbia realizzato un profitto o meno dipenderà dal prezzo di chiusura dell'asset alla scadenza dei contratti!

    Perché il trading di futures è difficile per i clienti al dettaglio

    Come abbiamo notato in tutta la nostra guida, il settore del trading di futures è tipicamente dominato dal denaro istituzionale. Questo perché ti viene richiesto di soddisfare una dimensione minima del lotto, che spesso è di 6 o 7 cifre. Ad esempio, se volessi accedere al mercato dei futures Bitcoin sul CME, dovresti acquistare 5 contratti.

    Ogni contratto vale 5 Bitcoin, portando l'investimento minimo a 25 Bitcoin. Ad un prezzo attuale di $ 9,000, ciò significa che dovresti investire almeno $ 225,000 per dare un'occhiata. Anche se puoi soddisfare il minimo, dovresti avere lo status di "investitore istituzionale".

    Questo di per sé richiede un patrimonio netto minimo di $ 1 milione o uno stipendio annuo di almeno $ 200,000 per i due anni precedenti. Detto questo, probabilmente troverai molto difficile accedere al mercato del trading a termine a meno che non soddisfi i criteri di cui sopra.

    La buona notizia per te è che esiste una semplice soluzione alternativa sotto forma di CFD.

    CFD Trading

    In poche parole, i CFD (contratti per differenza) ti consentono di speculare sul valore futuro di un asset senza che tu possieda lo strumento sottostante. Invece, il tuo scambio si basa sul fatto che pensi che il prezzo dell'asset aumenterà o diminuirà in futuro.

    Poiché l'asset in questione non esiste effettivamente, i CFD possono monitorare il prezzo nel mondo reale di migliaia di strumenti finanziari. In effetti, se esiste un mercato, anche se è riservato al denaro istituzionale, i CFD forniscono l'accesso.

    Ciò significa che puoi negoziare le stesse classi di asset tracciate dai contratti futures. Che si tratti di azioni, indici, tassi di interesse, oro, petrolio, gas o criptovalute, i broker CFD ti consentono di andare long che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana a corto di risorse.

    Nessuna data di scadenza

    Uno dei maggiori vantaggi di optare per i CFD rispetto a un contratto futures è che non c'è una data di scadenza sul contratto. Al contrario, i CFD rimangono attivi per tutto il tempo che desideri mantenere aperta la posizione. Ciò significa che non sei obbligato a saldare il contratto in una data specifica, quindi avrai la flessibilità di chiudere la posizione come e quando ritieni opportuno.

    Nessuna dimensione minima del lotto

    Mentre lo spazio di trading tradizionale dei futures spesso pone una dimensione minima del lotto che supera le 6 cifre, questo non è il caso dei CFD. In effetti, puoi spesso negoziare CFD con un saldo del conto di soli $ 100. Questo è l'ideale per quelli di voi che vogliono avere accesso all'arena dei futures, ma non vogliono rischiare grandi quantità di capitale.

    Leva

    Il trading di futures sotto forma di CFD ti consente anche di applicare la leva. Qui è dove farai trading con più soldi di quelli che hai nel tuo account. Ad esempio, diciamo che decidi di andare a lungo con il petrolio.

    Sei estremamente sicuro della tua previsione, quindi decidi di applicare una leva di 10x. Su un saldo del conto di $ 200, ciò significa che il valore della tua operazione è di $ 2,000. Qualsiasi profitto (o perdita) che realizzi verrà successivamente moltiplicato per un fattore 10.

    Come iniziare a fare trading sui futures oggi

    Se ti piace il suono del trading sui futures e desideri iniziare con un conto di investimento oggi, ora ti mostreremo i passaggi che devi compiere.

    Passaggio 1: scegli un sito di trading di CFD Futures

    Come abbiamo notato nella sezione precedente, dovrai negoziare futures CFD come cliente al dettaglio. Pertanto, il tuo primo punto di riferimento sarà trovare un broker online che soddisfi le tue esigenze.

    Alcuni dei fattori a cui devi prestare attenzione prima di registrarti sono:

    Regolamento: Dovresti utilizzare il broker di futures CFD solo se è regolamentato da un ente di licenza di primo livello. Ciò include artisti del calibro di FCA (Regno Unito), CySEC (Cipro), MAS (Singapore) o ASIC (Australia).

    Asset negoziabili: Passa un po 'di tempo a rivedere l'arena di trading presso il broker per vedere quali risorse puoi acquistare e vendere. Le classi di asset popolari su cui puoi negoziare futures CFD sono materie prime, indici e azioni.

    Modalità di pagamento: Negozerai futures CFD con denaro reale, quindi assicurati che il broker supporti il ​​tuo metodo di pagamento preferito. Il modo più semplice per ottenere fondi in una piattaforma di trading è tramite una carta di debito o di credito.

    Commissioni e commissioni: Dovrai sempre pagare una commissione quando scambi futures CFD, quindi assicurati di valutare la struttura dei prezzi del broker prima di registrarti.

    Servizio Clienti: Infine, esplora quali canali di supporto sono supportati (come la chat dal vivo) e in che ore lavora il team del servizio clienti.

    Se non hai il tempo di cercare tu stesso un broker, abbiamo elencato le nostre prime cinque piattaforme di futures CFD verso la fine di questa pagina.

    Passaggio 2: apri l'account e carica l'ID

    Poiché utilizzerai una piattaforma di investimento regolamentata, il broker sarà legalmente tenuto a verificare la tua identità.

    Per far girare la palla, apri un account inserendo le seguenti informazioni:

    • Nome e cognome
    • Data di nascita
    • Indirizzo di casa
    • Codice fiscale nazionale
    • stato di residenza
    • Numero di cellulare
    • Email

    Ti verrà quindi chiesto di caricare un modulo di identificazione. Può essere un passaporto, una patente di guida o una carta d'identità rilasciata dal governo.

    Passaggio 3: finanzia il tuo conto di trading futures

    Ora dovrai depositare alcuni fondi nel tuo account di intermediazione CFD appena creato.

    I metodi di pagamento supportati in genere includono:

    • Carta di debito
    • Carta Di Credito
    • Paypal
    • Skrill
    • Neteller
    • Bonifico Bancario

    Passaggio 4: effettuare uno scambio

    Una volta che il tuo deposito è stato accreditato, che in genere è istantaneo, puoi quindi effettuare il tuo primo scambio di futures CFD.

    Avrai bisogno di:

    • Cerca l'asset che desideri scambiare (petrolio, oro, grano, ecc.)
    • Hai deciso se vuoi andare long (ordine di acquisto) o short (ordine di vendita)
    • Inserisci la tua puntata
    • Se applicabile, specifica l'importo della leva che desideri applicare
    • Imposta un ordine di stop loss
    • Imposta un ordine take-profit
    • Conferma l'ordine

    A differenza di un contratto futures tradizionale, i CFD non scadono mai. Ciò significa che puoi uscire dalla tua posizione quando vuoi. Se hai aperto con un ordine di acquisto, invia semplicemente un ordine di vendita per chiudere la negoziazione e viceversa.

    I migliori siti di trading di future nel 2021

    Non hai tempo per cercare tu stesso un broker di trading di futures? In tal caso, di seguito troverai i nostri cinque broker più quotati del 2021.

     

    1. AVATrade - Bonus di benvenuto Forex 2 x $ 200

    Il team di AVATrade offre ora un enorme bonus forex del 20% fino a $ 10,000. Ciò significa che dovrai depositare $ 50,000 per ottenere la massima allocazione del bonus. Prendi nota, dovrai depositare un minimo di $ 100 per ottenere il bonus e il tuo account deve essere verificato prima che i fondi vengano accreditati. In termini di prelievo del bonus, riceverai $ 1 per ogni 0.1 lotto che scambi.

    La nostra valutazione

    • Bonus di benvenuto del 20% fino a $ 10,000
    • Deposito minimo $ 100
    • Verifica il tuo account prima che il bonus venga accreditato
    Il 75% degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore

     

     

    2. Capital.com - Zero commissioni e spread estremamente bassi

    Capital.com è un broker online regolamentato da FCA, CySEC, ASIC e NBRB che offre un sacco di strumenti finanziari. Tutto sotto forma di CFD: copre azioni, indici e materie prime. Non pagherai un solo centesimo di commissione e gli spread sono super ridotti. Sono inoltre disponibili strumenti di leva finanziaria, completamente in linea con i limiti ESMA.

    Ancora una volta, questo è 1:30 su major e 1:20 su minori ed esotici. Se risiedi fuori dall'Europa o sei considerato un cliente professionale, otterrai limiti ancora più elevati. Anche ottenere denaro in Capital.com è un gioco da ragazzi, poiché la piattaforma supporta carte di debito / credito, portafogli elettronici e trasferimenti di conti bancari. Soprattutto, puoi iniziare con solo 20 £ / $.

    La nostra valutazione

    • Zero commissioni su tutti gli asset
    • Spread super ridotti
    • Regolamentato FCA, CySEC, ASIC e NBRB
    • Non offre la tradizionale negoziazione di azioni

    Il 75.26% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si fa spread betting e/o fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

    Conclusione

    In sintesi, il trading di futures è un ottimo modo per ottenere esposizione a beni forti come oro, petrolio e grano, senza che sia necessario assumerne la proprietà diretta in anticipo. Invece, starai semplicemente speculando se pensi che il prezzo dell'asset aumenterà o diminuirà alla scadenza del contratto.

    Detto questo, lo spazio di trading tradizionale dei futures è in genere disponibile solo per il denaro istituzionale. Questo perché le dimensioni minime dei lotti sono spesso ben oltre $ 100,000. Pertanto, la tua migliore opzione è negoziare futures tramite CFD.

    Se desideri iniziare oggi, ti suggeriamo di utilizzare uno dei broker preventivamente controllati di cui abbiamo discusso in questa pagina.

    Eightcap - Piattaforma regolamentata con spread ridotti

    La nostra valutazione

    • Deposito minimo di soli $ 250
    • Piattaforma senza commissioni al 100% con spread ridotti
    • Pagamenti gratuiti tramite carte di debito / credito e portafogli elettronici
    • Migliaia di mercati CFD tra cui Forex, azioni, materie prime e criptovalute
    Inizia il tuo viaggio verso il raggiungimento di tutti i tuoi obiettivi finanziari proprio qui.

    FAQ

    Quali mercati seguono i contratti futures?

    I contratti future possono seguire virtualmente qualsiasi classe immaginabile, purché esista un mercato reale.

    Come vengono calcolati i profitti su una negoziazione di futures?

    Il tuo profitto si basa sulla differenza tra il prezzo del contratto futures e quello dell'asset che sta monitorando alla scadenza del contratto. Ad esempio, se acquistassi futures sul petrolio a $ 25 e poi vendessi il contratto quando il prezzo del petrolio era di $ 40, guadagneresti $ 15 per contratto. Quindi, dovresti moltiplicare il tuo profitto di $ 15 per il numero di contratti che detieni.

    Puoi negoziare futures con leva

    Puoi, ma dovrai negoziare futures rappresentati da CFD.

    Devo accettare la consegna fisica dell'asset quando faccio trading di futures?

    Solo se hai investito in un contratto futures regolato nell'attività che sta monitorando, anziché in contanti. Questi tipi di contratti futures vengono in genere acquistati solo da produttori del bene come forma di copertura.

    Qual è l'importo minimo di investimento quando si negoziano futures?

    Nella scena del trading di futures tradizionale, le dimensioni minime dei lotti sono spesso di 6 o 7 cifre. Tuttavia, se decidi di negoziare futures CFD, spesso puoi fare trading con un saldo di soli $ 100.

    Chi decide il prezzo di un contratto futures?

    Come la maggior parte delle classi di azioni, il prezzo di un contratto futures è determinato dalle forze di mercato.

    Posso negoziare futures su Bitcoin come cliente al dettaglio?

    Se sei classificato come cliente al dettaglio, non sarai in grado di accedere al mercato dei futures Bitcoin CME, poiché questo è riservato al denaro istituzionale. Tuttavia, sarai in grado di negoziare CFD su Bitcoin, che a tutti gli effetti funziona in modo molto simile al mercato dei futures convenzionale.