Migliori broker ASIC 2021 - Learn 2 Trade

15 settembre 2020 | aggiornato: 12 novembre 2021

Ci sono migliaia di broker che offrono servizi finanziari a livello globale. Il problema è che non tutti sono legittimi. Sfortunatamente, c'è una quantità incommensurabile di siti di broker canaglia là fuori, quindi fare i compiti è fondamentale.

Per fortuna negli ultimi due decenni o gi√Ļ di l√¨ i mandati del governo hanno reso possibile la creazione di organismi di regolamentazione. Lo scopo di queste giurisdizioni √® regolamentare e governare lo spazio dei servizi finanziari per creare una scena di investimento pi√Ļ equa e trasparente per tutti.

Durante i tuoi viaggi di investimento, probabilmente ti sei imbattuto in molti broker in possesso di una licenza ASIC (Australian, Securities & Investments Commission). Questa licenza è particolarmente comune nello spazio dei broker forex.

In questa pagina, tratteremo tutto ci√≤ che devi sapere sui broker ASIC. Ci√≤ include ci√≤ che fa l'ASIC e le metriche pi√Ļ importanti di cui tenere conto prima di entrare a far parte di un broker autorizzato da questo ente. Per concludere, discuteremo dei migliori broker ASIC che attualmente offrono il loro servizio ai trader al dettaglio nel 2021. 

Tabella dei Contenuti

     

    Eightcap - Piattaforma regolamentata con spread ridotti

    La nostra valutazione

    • Deposito minimo di soli $ 250
    • Piattaforma senza commissioni al 100% con spread ridotti
    • Pagamenti gratuiti tramite carte di debito / credito e portafogli elettronici
    • Migliaia di mercati CFD tra cui Forex, azioni, materie prime e criptovalute
    Inizia il tuo viaggio verso il raggiungimento di tutti i tuoi obiettivi finanziari proprio qui.

    Cos'è l'ASIC?

    Questo organismo di regolamentazione esiste dal 1991, sebbene originariamente fosse chiamato ASC (Australian Securities Commission). L'inchiesta Wallis è iniziata nel 1996 con l'obiettivo di indagare e migliorare le condizioni finanziarie, nonché una revisione completa della condotta finanziaria e della stabilità in generale.

    Nel luglio 1998, sollecitata dalla famigerata inchiesta di cui sopra, ASC è diventata l'ASIC che conosciamo oggi. Questa è stata la prima volta che la protezione del cliente, i valori dei depositi e le assicurazioni sono stati davvero tenuti sotto controllo quando si trattava di reali cambiamenti nella legislazione.

    Avanti veloce al 2009 ed √® stata implementata un'altra revisione progressiva. Questa volta ha influenzato il modo in cui i broker ASIC potrebbero funzionare nei mercati azionari australiani. Sono entrate in gioco regole nuove e pi√Ļ severe, test rigorosi e revisioni periodiche dei conti delle societ√† di brokeraggio e dell'assistenza clienti.

    Alcuni altri cambiamenti importanti sono stati introdotti nel settore finanziario australiano, incluso MoneySmart (che ha sostituito FIDO e Understanding Money). MoneySmart è un servizio gratuito che offre alle persone consigli, informazioni, strumenti e risorse educativi imparziali.

    Inoltre, questo √® stato messo in atto per far parte di un quadro pi√Ļ ampio: salvaguardare gli investitori, ma anche aiutarli a fare scelte finanziarie migliori in futuro, massimizzando cos√¨ i guadagni.

    In che modo i broker ottengono una licenza dall'ASIC?

    La risposta è: non con facilità. ASIC opera utilizzando regole rigide, proprio come FCA e CySEC. Per cominciare, tutti i broker devono richiedere una licenza valida dall'AFS (Australian Financial Securities), quindi ASIC valuterà la rispettiva domanda.

    Tutti i broker ASIC devono attendere l'approvazione prima di poter offrire legalmente un servizio finanziario. Successivamente, il broker deve rispettare ogni condizione della licenza AFS secondo il "Corporations Act 2001".

    Successivamente, AFS e ASIC valutano regolarmente la capacità di ciascuna azienda di fornire servizi finanziari. Ciò include l'analisi delle risorse finanziarie di una piattaforma, del piano aziendale dell'azienda e di molte altre metriche.

    Abbiamo messo insieme un elenco di alcune delle condizioni richieste a un potenziale broker ASIC per ottenere una licenza.

    Invia una verifica annuale

    Questo potrebbe sembrare ovvio, ma per tenere d'occhio i broker ASIC, è richiesto dalla legge per le aziende di sottoporre all'organismo audit vari e dettagliati. Oltre al fatturato annuo, queste verifiche devono includere un volume di negoziazione altamente dettagliato di attività finanziarie, dati sui conti di investimento a margine e il fatturato delle attività di sottoclasse.

    Inoltre, devono includere la prova del calcolo delle commissioni e la ripartizione dettagliata della leva finanziaria utilizzata sui conti. Inoltre, un audit comprensivo di tutte le operazioni effettuate e da chi sono state eseguite. In altre parole, il broker deve distinguere tra quali ordini sono stati eseguiti dai clienti stessi e quali sono stati eseguiti dalla società di brokeraggio.

    L'ASIC ha pi√Ļ che diritto per legge di multare qualsiasi societ√† di intermediazione che non rispetti le sue regole alla lettera o che manchi le informazioni degli audit richiesti. Quindi, come trader, non devi preoccuparti che i broker ASIC non siano professionali. Fondamentalmente, l'ASIC ha molto standard elevati.

    Segregazione del fondo clienti

    In qualsiasi paese che abbia una commissione incaricata di regolamentare il settore finanziario, la segregazione dei fondi è un requisito legale. Questa protezione dei clienti finanziari non è esclusiva dei broker.

    Fondamentalmente, tutti i broker ASIC sono legalmente obbligati a mantenere i fondi del tuo conto in un conto diverso da quello del denaro dell'azienda. Ciò significa che in caso di bancarotta della società o vittima di attività illegali, i tuoi soldi sono sani e salvi.

    In generale, un intermediario di terze parti indipendente deterrà i fondi di segregazione e quella persona sarà responsabile della restituzione del denaro a te.

    Quando si tratta di mantenere i propri soldi al sicuro, si consiglia ai broker ASIC di associarsi solo a banche di primo livello (ovvero banche con enormi livelli di capitale). Inoltre, la banca di livello 1 che detiene i fondi del tuo conto non deve essere in alcun modo collegata all'intermediazione, in nessuna circostanza.

    Divulgazione completa del cliente

    I broker sono legalmente tenuti ad aiutare i clienti a prendere decisioni informate basate su trasparenza, correttezza e completa professionalità. Tutti i mercati finanziari devono essere ordinati e onorevoli quando vendono un prodotto al pubblico.

    A volte chiamato "divulgazione del rischio", il tuo broker ASIC è tenuto per legge a divulgare completamente le commissioni dovute all'azienda. Un esempio potrebbe essere una struttura di commissione dettagliata e commissioni di inattività che potrebbero essere applicabili se non utilizzi il tuo account per un mese.

    Inoltre, dovresti essere a conoscenza di eventuali commissioni di transazione, incluso il finanziamento notturno sui CFD. Non tutti i broker ASIC addebitano tutte le commissioni, ma a prescindere, il fornitore deve essere completamente trasparente per quanto riguarda la sua struttura dei prezzi.

    Troverai spesso la necessità di leggere una pagina relativa alla tua conferma di comprensione, a volte indicata come "modulo di conferma del cliente". Il lungo e il corto è: per legge, un broker ASIC deve rivelare tutte le commissioni che potrebbero essere applicabili a te.

    Risoluzione delle controversie

    Una risoluzione soddisfacente delle controversie interne √® un altro requisito legale per i broker ASIC. In quanto tale, questo √® ancora un altro standard applicabile dal corpo. 

    Ammontare sufficiente di capitale

    Secondo gli standard ASIC, i broker autorizzati devono avere un minimo di 1 milione di dollari australiani sul conto bancario dell'azienda. Questo deve essere il caso prima che possa offrire servizi finanziari al pubblico.

    Legge in Australia AML / CTF

    AML è l'abbreviazione di "Anti Money Laundering", mentre CFT sta per "Combatting the Financing of Terrorism". Questo è un altro requisito normativo per qualsiasi broker ASIC. In sostanza, la divisione AML / CTF ha il compito di porre fine al finanziamento del terrorismo, al riciclaggio di denaro, alle frodi finanziarie, ai furti di identità e a una serie di altri crimini inquisitori.

    Con questo in mente, i broker ASIC devono eseguire una procedura KYC, che è l'acronimo di "Know Your Customer". In poche parole, questo è il motivo per cui è necessario fornire informazioni e prove di chi sei.

    KYC coinvolge una società di intermediazione che acquisisce il tuo nome completo e indirizzo di casa, documento d'identità con foto sotto forma di passaporto o patente di guida, stipendio mensile ed esperienza di trading. L'azienda deve svolgere questo compito con ogni cliente.

    Lo stesso vale per i broker FCA e CySEC. In effetti, questo è lo standard praticamente su tutta la linea. In altre parole, nessun broker ASIC autorizzato ti iscriverà mai senza seguire questa procedura. Se sei autorizzato a iscriverti a una società di intermediazione senza foto d'identità, allora dovrebbe essere una bandiera rossa quando si tratta della legittimità della società.

    Supponiamo ora che il broker ASIC diventi sospettoso di un client. Per darti un esempio; immagina che il cliente di solito depositi una media di $ 1 al mese. All'improvviso, lo stesso investitore inizia a depositare $ 20 al mese. Sebbene possa esserci una ragione legittima per l'investimento pi√Ļ elevato, il broker deve segnalare questa attivit√† al regime australiano AML / CTF.

    Rapporto completo di due diligence

    Un forte rapporto di due diligence deve essere incluso nella struttura della società di brokeraggio. I broker ASIC sono sottoposti a frequenti controlli da parte dell'organismo di regolamentazione, il che ha senso: dopotutto sono come guardiani per gli investitori.

    Abbiamo appena detto che se un cliente ha cambiato drasticamente il modo in cui investe, i broker ASIC sono obbligati per legge a segnalarlo. Tuttavia, non si ferma qui. Oltre a questo, il broker deve passare attraverso una procedura investigativa. Ciò implica scoprire da dove provengono i soldi. Ciò include anche la produzione di un chiaro rapporto di due diligence comprensivo di tutti i risultati dell'indagine. Questo è solo un altro modo in cui l'ASIC regola e previene il riciclaggio di denaro e la criminalità finanziaria.

    Con tutto quanto sopra in mente, i migliori broker ASIC dovrebbero dimostrare una chiara comprensione della produzione di un "profilo di rischio del cliente" con soddisfazione della commissione di regolamentazione.

    Gestione dei conflitti di interesse

    Prima di tutto, come da guida normativa '181', i broker ASIC devono evitare di trattare con qualsiasi cliente dove potrebbe esserci un conflitto di interessi. In caso di conflitto di interessi, l'intermediazione deve fornire prove della gestione del conflitto.

    Fornendo una struttura di gestione dei conflitti all'interno dell'azienda, il licenziatario non comprometterà la propria capacità finanziaria o integrità. L'idea con i conflitti di interesse finanziari è di "controllare", "evitare" e "rivelare" qualsiasi potenziale conflitto di interesse.

    Protezioni per broker ASIC

    La commissione protegge effettivamente gli investitori in diversi modi. Prima di tutto, si assicurano che qualsiasi broker ASIC di cui ti fidi dei tuoi soldi sia trasparente e operi nel rispetto della legge. Questo crea fiducia degli investitori e fiducia nello spazio finanziario.

    ASIC si impegna inoltre a proteggere i trader dalla volatilità del mercato, nonché programmi di educazione finanziaria come MoneySmart (come accennato in precedenza) che aiuta gli investitori a gestire il proprio capitale.

    Nel caso in cui una società di intermediazione vada in liquidazione, ASIC dispone di un sistema di compensazione. Questo essenzialmente ti aiuta ad accedere a qualsiasi "denaro perso". In effetti, questo ente si impegna a far rispettare i codici di condotta finanziaria.

    Nel malaugurato caso in cui sia necessario presentare un reclamo a un broker ASIC, è possibile contattare direttamente ASIC. La commissione segue anche eventuali segnalazioni di delinquenza e criminalità. Questo è essenziale per mantenerne l'integrità.

    Broker ASIC: asset negoziabili

    Ci sono alcune piattaforme che offrono solo poche classi di asset. Hai quindi broker ASIC che forniscono servizi per ogni risorsa sotto il sole. Pertanto, dovresti sempre controllare quali risorse supporta la tua piattaforma scelta prima di registrarti. 

    Tuttavia, se non sei ancora sicuro del tipo di asset che vorresti negoziare, abbiamo messo insieme un elenco di strumenti visti di frequente offerti dai migliori broker ASIC.

    CFD (contratto per differenza)

    Allo stato attuale, i CFD possono essere scambiati, ma si è parlato di cambiare drasticamente l'accesso ai clienti al dettaglio ai sensi del regolamento ASIC. Le restrizioni probabili includono limiti di leva e nuove regole di marketing. Dopo alcune indagini, i funzionari hanno scoperto che un numero elevato di clienti al dettaglio aveva le loro posizioni CFD chiuse ingiustamente dai broker e con un valore di margine minimo.

    Poiché questi cambiamenti non sono ancora stati realizzati, e queste cose possono richiedere anni per essere implementate, spiegheremo brevemente come funzionano i CFD con un broker ASIC.

    Come forse saprai, i CFD funzionano prevedendo il prezzo futuro di una varietà di strumenti di trading. Ad esempio, potresti scegliere di indovinare il movimento dei prezzi di azioni e coppie forex. Se pensi che il prezzo di mercato sia in ribasso, potresti "vendere" o "andare short". Se hai la sensazione che il prezzo di mercato aumenterà, dovresti "comprare" o "andare lungo".

    Quando fai trading in CFD, non sarai il proprietario dell'asset stesso. Invece, il CFD ha il compito di monitorare il prezzo in tempo reale dello strumento. Ad esempio, se il prezzo delle azioni Nike aumenta dell'1.25%, lo stesso farà il CFD. Fondamentalmente, il trading di CFD significa che hai il potenziale per ottenere guadagni dal 'andare short' , che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana 'andando lungo'.

    Con la maggior parte dei broker ASIC, non dovrai pagare alcuna commissione sui CFD. A seconda della piattaforma, i CFD potrebbero darti accesso all'ultra liquido mercato forex. Per non parlare di azioni, oro, petrolio, indici, criptovalute e molto altro!

    Forex (valuta estera)

    Molti broker forex guardano all'ASIC o alla FCA quando si tratta di ottenere una licenza. E, naturalmente, prima che tu stesso possa fare trading sul forex devi avere un broker dietro di te. Senza un broker che effettui l'ordine per tuo conto, non avrai accesso ai mercati valutari globali.

    Esistono tre categorie di coppie di valute e sono "esotiche", "minori" e "maggiori". Per coloro che non ne sono a conoscenza, di seguito alcuni esempi di ciascuno:

    • Coppie di valute esotiche - GBP / ZAR, EUR / TRY, USD / THB, JPY / NOK, AUD / MXN
    • Coppie di valute minori - EUR / AUD, EUR / GBP, CHF / JPY, NYZ / JPY, GBP / CAD
    • Principali coppie di valute - GBP / USD, EUR / USD, USD / JPY, USD / CHF

    Utilizzare un broker ASIC per fare trading sul forex significa che puoi acquistare e vendere coppie di valute con un clic di un pulsante. Questo mercato globale è aperto 24 ore al giorno e 7 giorni alla settimana, in diversi angoli del mondo.

    Quando si tratta di FX, se vuoi essere un trader pratico, ti consigliamo di cercare una piattaforma che offra notizie finanziarie in tempo reale, grafici dei prezzi, analisi tecniche e strumenti educativi.

    Materie prime

    Il mercato delle materie prime è aperto per il trading 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana. Questa risorsa rientra in tre categorie: "energia", "metalli" e "agricoltura". Di seguito sono riportati alcuni esempi di ciascun tipo di merce.

    Energia: petrolio greggio, olio da riscaldamento, gas senza piombo, gas naturale, benzina e olio da riscaldamento ecc

    metalli: alluminio, argento, palladio, oro, platino e rame ecc

    Agricoltura: avena, mais, cotone, grano, lana, fagioli, riso ecc.

    Alcuni trader ritengono che avere sempre alcune materie prime nel proprio portafoglio di trading aggiunga diversità e riduca il rischio complessivo.

    Titoli e azioni

    Anche le persone che non hanno mai scambiato un giorno nella loro vita hanno sentito parlare di azioni e azioni. Certo, ora è fatto principalmente online. La negoziazione di azioni consente agli investitori di acquistare e vendere azioni di società (ad esempio British American Tobacco, HSBC, Amazon).

    La domanda e l'offerta 'diffondere'in questo tipo di attività illustra la differenza tra ciò che il venditore è disposto ad accettare per vendere e ciò che l'acquirente è disposto a pagare. Questo tipo di asset ti consente non solo di vendere azioni tramite la LSE (London Stock Exchange), ma anche di investire i tuoi soldi in società con sede all'estero.

    Inoltre, se non si desidera acquistare un'intera quota, ad esempio Adidas, alcune società consentono agli investitori di acquistare solo una frazione di un'azione. Ci sono 3 broker di azioni ASIC comunemente visti e sono i seguenti.

    • Discrezionale: Questo tipo di broker far√† trading per tuo conto in modo che tu non debba alzare un dito. L'azienda assume il ruolo di eseguire tutti gli sforzi di acquisto / vendita, sebbene sia consapevole delle commissioni extra pagabili per il lavoro extra svolto.
    • Esecuzione: Un broker di esecuzione effettua semplicemente gli ordini quando gli viene chiesto di farlo.
    • Consultivo: Se hai bisogno di una piccola guida, ma non vuoi una carriera di trading totalmente passiva, allora un broker di consulenza potrebbe essere l'opzione migliore per te. Il broker ti consiglier√† su quali azioni potrebbero essere redditizie per te da acquistare / vendere. Inoltre, il broker ASIC eseguir√† un acquisto o una vendita solo con il tuo permesso.

    Cryptovalute

    Ci sono oltre duemila tipi di criptovalute sul mercato, quindi non sarebbe pratico elencarle tutte. Detto questo, di seguito troverai un elenco di criptovalute che sono tipicamente ospitate dalle piattaforme di trading ASIC. 

    • Bitcoin (BTC)
    • Ethereum (ETH)
    • Litecoin (LTC)
    • Ripple (XRP)
    • Bitcoin Cash (BCH)
    • Tether (USDT)
    • Monero (XMR)
    • Bitcoin SV (BSV)
    • EOS (EOS)
    • Binance Coin (BNB)

    Quando si tratta di criptovalute, riteniamo che sia un'idea sensata sfruttare appieno un account demo su una piattaforma di broker ASIC. Anche se non sarai in grado di utilizzare un account demo sullo scambio effettivo, è un modo eccellente per fare pratica prima di iniziare a investire utilizzando denaro reale.

    Indici

    Le persone che investono in indici realizzano un profitto prevedendo correttamente i movimenti dei prezzi degli indici. Puoi concentrarti solo su un indice o puoi scambiarne pi√Ļ di uno. Gli indici essenzialmente "indicano" lo spostamento del prezzo di pi√Ļ azioni quotate su una particolare borsa. Ad esempio, il FTSE 100 rappresenta le 100 societ√† pi√Ļ grandi della Borsa di Londra.  

    Lo spostamento del prezzo su un indice √® misurato con punti e si muove in punti. Contrariamente ad altre risorse sulla nostra lista, non puoi investire direttamente un indice. Invece, deve essere fatto tramite broker ASIC che offrono CFD, Futures o ETF. 

    Scegliere un broker ASIC

    Il primo passo per trovare un ottimo broker è trovarne uno che detenga una licenza da una commissione di regolamentazione rispettata come ASIC. Le piattaforme dei broker mostrano con orgoglio le licenze, quindi non dovresti aver bisogno di scavare molto per scoprire chi regola l'azienda.

    Affidando i tuoi sudati guadagni solo a broker regolamentati, sai che i tuoi soldi sono tenuti al sicuro e separati dalla società con la segregazione dei fondi. Inoltre, hai la tranquillità che l'azienda deve seguire regole rigide per offrire il proprio servizio.

    Ci sono tonnellate di broker ASIC nello spazio online, quindi trovare uno buono può essere un processo scoraggiante. Con questo in mente, abbiamo messo insieme un elenco di considerazioni quando conduci la tua ricerca di broker ASIC.

    spread bassi

    Quando si tratta di realizzare un profitto commerciale decente, gli spread fanno una grande differenza. In poche parole, questo è il divario tra il prezzo di acquisto e di vendita di un asset, come viene solitamente illustrato utilizzando 'pips'.

    Supponiamo che la coppia di valute GPB / USD abbia uno spread di 6 pip. Per realizzare un profitto, devi aumentare il tuo investimento di pi√Ļ di 6 pip.

    Commissioni pagabili

    Questa è un'altra considerazione quando si sceglie un buon broker ASIC, ma ancora una volta ogni azienda sarà diversa. Alcune piattaforme di broker non addebitano alcuna commissione di commissione, ma guadagnano esclusivamente dallo spread. Altri potrebbero addebitarti una commissione su ogni ordine di acquisto o vendita. Questa commissione dovrebbe sempre essere chiara a te come cliente.

    Ad esempio, immagina il seguente scenario:

    • Supponiamo che tu stia negoziando GBP / USD
    • Il tuo broker addebita una commissione dello 0.6%
    • Decidi di investire 2,000 ¬£
    • Il broker ASIC prenderebbe ¬£ 12 in commissioni per il commercio

    Strumenti tecnici

    Gli strumenti tecnici variano sicuramente da sito a sito, ma solo per darti un'idea di cosa dovresti cercare abbiamo elencato gli indicatori pi√Ļ utili offerti dai broker ASIC.

    • Indice di forza relativa (RSI)
    • Indice direzionale medio (ADX)
    • Arresto e inversione parabolici (SAR)
    • Le bande di Bollinger
    • Media mobile (MA)
    • Oscillatore stocastico
    • Nuvola Ichimoku
    • Divergenza di convergenza media mobile (MACD)
    • Ritiro di Fibonacci
    • Deviazione standard
    • Media mobile esponenziale (EMA)

    Parte del diventare un trader redditizio è l'abbinamento di questi strumenti con la gestione del denaro e un'ottima strategia. Anche in questo caso gli account demo sono inestimabili per trovare i tuoi piedi con indicatori tecnici come quelli sopra menzionati.

    Strumenti di trading e materiale didattico

    Le migliori piattaforme di brokeraggio forniscono sia informazioni di mercato in tempo reale che dati storici ai clienti. Per gli investitori, studiare il movimento storico dei prezzi può essere davvero utile quando si tratta di prevedere il futuro.

    Il motivo è che le tendenze spesso si ripetono, quindi il backtest e l'esame degli strumenti di segnali di trading tecnici menzionati in precedenza sono estremamente utili per prevedere la direzione del mercato.

    Inoltre, se vuoi provare un sistema di trading automatizzato, assicurati che il tuo broker supporti software di terze parti come MT4. Un'altra considerazione importante quando si seleziona un broker ASIC è la velocità con cui vengono eseguiti gli ordini. A seconda del tipo di account che hai aperto, i tuoi ordini potrebbero essere eseguiti in pochi millisecondi. Questo può avere un impatto importante sulla tua strategia di investimento.

    Selezione dei beni

    Prima di procedere e registrarti per un broker ASIC, √® consigliabile indagare ulteriormente sulla piattaforma scoprendo quali risorse sono disponibili. Quello che ti piace fare trading ora potrebbe cambiare ulteriormente. Quindi, se desideri diversificare il tuo portafoglio di investimenti in un secondo momento, √® bene sapere che hai pi√Ļ di poche classi di asset tra cui scegliere.

    Se è il forex su cui ti concentri, assicurati di essere consapevole di quali coppie di valute saranno disponibili per il tuo trading. Ad esempio, mentre alcune piattaforme di broker offrono minori, maggiori ed esotici, alcune si concentrano solo su una piccola manciata di coppie.

    La maggior parte dei commercianti di forex ti dirà che i migliori broker ASIC sono quelli con una vasta gamma di classi di attività disponibili, nel caso in cui desideri espandere in seguito il tuo portafoglio.

    Opzioni di assistenza clienti

    L'assistenza clienti è sicuramente un fattore importante nella scelta di una buona società di brokeraggio. La situazione ideale è che l'intermediazione sia disponibile 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX, con supporto se e quando ne hai bisogno.

    Ad esempio, con mercati come le materie prime e il forex aperti 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX, sarebbe un po 'un incubo se avessi bisogno di aiuto il sabato sera e non ci fosse nessuno in giro ad assisterti o consigliarti.

    I migliori broker ASIC offrono una varietà di opzioni di contatto come chat dal vivo 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX, e-mail, supporto telefonico e un modulo di contatto.

    Metodi di pagamento accettati

    Ogni broker ASIC differisce nel reparto di deposito / prelievo. Mentre alcuni potrebbero accettare la maggior parte dei metodi di pagamento, alcuni potrebbero accettare solo un bonifico bancario tradizionale.

    Se hai in mente un metodo di pagamento che desideri utilizzare, dovresti verificare che l'azienda lo accetti. Le opzioni di pagamento pi√Ļ comunemente viste sono una carta di credito / debito, bonifico bancario e portafogli elettronici come Netteller, PayPal e Skrill.

    Protocollo di deposito / prelievo

    Supponendo che tu abbia trovato un intermediario che accetta il metodo di pagamento scelto, ora devi esaminare alcune altre metriche. Ad esempio, controlla se il broker addebita eventuali commissioni di deposito.

    Inoltre, dovrai anche esaminare la politica di prelievo della piattaforma. Idealmente, il broker ASIC elaborer√† le richieste di prelievo entro 2 giorni lavorativi, se non pi√Ļ velocemente. Ci√≤ dipende anche dal metodo di pagamento utilizzato. 

    Account alternativi

    Quando si tratta di account, sono tratti diversi per persone diverse. Sono disponibili una varietà di conti di intermediazione e ogni piattaforma differirà in ciò che hanno da offrire.

    Se sei un trader che è un seguace della fede islamica, allora dovresti trovare un broker ASIC che offra conti islamici. Questo account sarà stato adattato per consentire ai commercianti di rimanere fedeli alla loro religione e alla legge della Sharia (che proibisce di dare e ricevere interessi).

    Se l'intermediazione non pubblicizza specificamente account islamici, potrebbe comunque valere la pena contattare la piattaforma. Il motivo è che alcuni broker ASIC saranno disposti ad adattare gli account standard per soddisfare le tue esigenze.

    Un account standard è ben noto tra gli investitori, ma per i principianti o i trader a cui non piace rischiare troppo capitale, ci sono account "Nano", "Micro" e "Mini". Se desideri provare questo modo di fare trading, contatta il broker ASIC a cui sei interessato: potrebbe adattare un account standard per adattarti.

    Come registrarsi con un broker ASIC oggi

    A questo punto, avrai una comprensione molto pi√Ļ profonda non solo di come ASIC ti protegge come trader, ma anche di cosa cercare quando scegli una piattaforma. Se non hai ancora trovato un fornitore adatto, troverai il nostro elenco dei migliori broker ASIC del 2021 pi√Ļ in basso in questa pagina.

    Per iniziare, abbiamo messo insieme una guida passo passo per iscriverti a un sito di intermediazione ASIC oggi!

    Passaggio 1: registrati

    In primo luogo, è necessario accedere al sito Web del broker ASIC scelto. Cerca il pulsante / link "registrati".

    Successivamente, dovrai inserire il tuo indirizzo email e creare una password unica per te.

    Passaggio 2: identificare / conoscere il cliente (KYC)

    Come abbiamo spiegato in precedenza in base alle regole e ai regolamenti ASIC, i broker sono tenuti per legge a ottenere la prova dell'identità da ogni cliente.

    L'intermediazione avr√† anche bisogno di copie del passaporto o della patente di guida, seguite da una fattura ufficiale con il tuo nome e indirizzo (pi√Ļ comunemente - sar√† sufficiente una bolletta degli ultimi 3 mesi). Un'altra parte importante di KYC √® la necessit√† di cogliere le entrate mensili, lo stipendio e la breve storia / esperienza di investimento.

    Passaggio 3: deposita alcuni fondi

    Ora ti verr√† chiesto di depositare dei fondi. 

    Le opzioni di pagamento disponibili sulle piattaforme dei broker ASIC sono generalmente le seguenti:

    • Portafogli elettronici come Skrill e Neteller
    • Carta di credito / debito
    • bonifico bancario

    Come spiegato in precedenza, è importante verificare la disponibilità del metodo di pagamento scelto prima di registrarsi.

    Passaggio 4: iniziare a fare trading

    Una volta che il tuo deposito è stato elaborato, sei a posto. Se non ti senti ancora abbastanza sicuro di fare trading con i tuoi soldi, è una buona idea utilizzare un conto demo. I broker ASIC di solito forniscono ovunque tra $ 10,000 e $ 100,000 in denaro demo.

    I migliori broker ASIC del 2021

    A questo punto, abbiamo coperto tutte le cose importanti a cui prestare attenzione quando si sceglie il miglior broker ASIC per le proprie esigenze.

    Si prega di trovare alcuni dei migliori broker ASIC elencati di seguito per la vostra attenta considerazione, che sono tutti completamente autorizzati e regolamentati.

    1. Avatrade - Molti asset negoziabili

    AvaTrade è un altro broker ASIC affermato nella nostra lista ed è operativo dal 2006. L'azienda mira ad attrarre investitori di tutti i livelli di esperienza. Questa piattaforma ha oltre 200,000 clienti sui suoi libri e quegli investitori eseguono circa 2 milioni di operazioni attraverso il sito ogni mese.

    Questo broker ASIC supporta varie piattaforme di terze parti, come MetaTrader4 / 5, Mirror trader e ZuluTrade. Per iniziare a fare trading con AvaTrade devi semplicemente depositare $ 100. Gli asset negoziabili includono criptovalute, obbligazioni, azioni, ETF, indici e materie prime, il tutto sotto forma di CFD

    Quando si tratta di forex, AvaTrade ha limitato la leva a 1:20 per i minori e 1:30 per i maggiori. Gli indici a grande capitalizzazione e l'oro sono limitati a 1:20. Le azioni sono a 1: 5 e le criptovalute a 1: 2.

    Ci sono oltre 50 coppie di valute in offerta su Avatrade, oltre a Bitcoin, Bitcoin Cash, Litecoin, Bitcoin Gold, Ripple, EOS, Dash ed Ethereum. Questa società di brokeraggio ha 11 uffici in tutto il mondo e detiene licenze da ASIC, FSP (Sud Africa), IIROC (Canada) e FSA (Giappone), quindi puoi essere certo che è rispettabile e sotto stretta supervisione di vari organismi.

    La nostra valutazione

    • Account demo disponibile
    • Possiede una licenza da pi√Ļ giurisprudenze
    • $ 100 deposito minimo
    • Processo di ritiro lento rispetto ad altri

     

     

    Concludere

    Da una semplice ricerca su Internet, vedrai che ci sono tonnellate di piattaforme di broker che promettono di offrire un ottimo servizio agli investitori. Il problema con così tanta scelta è separare il grano dalla pula. Il primo punto da cui iniziare è assicurarsi che il broker sia completamente autorizzato e regolamentato da una commissione di licenza rispettabile come ASIC, FCA o CySEC.

    Questo è davvero l'unico modo per sapere che i tuoi soldi sono protetti e che non hai a che fare con un'azienda canaglia. Un altro consiglio quando si sceglie un broker è fare i compiti in termini di struttura delle commissioni, commissioni di prelievo e deposito applicabili e spread.

    Come abbiamo detto, i conti demo sono un modo eccellente per trovare i tuoi piedi in condizioni di mercato dal vivo senza spendere soldi veri. Sono anche un ottimo modo per provare nuove strategie.

     

    Eightcap - Piattaforma regolamentata con spread ridotti

    La nostra valutazione

    • Deposito minimo di soli $ 250
    • Piattaforma senza commissioni al 100% con spread ridotti
    • Pagamenti gratuiti tramite carte di debito / credito e portafogli elettronici
    • Migliaia di mercati CFD tra cui Forex, azioni, materie prime e criptovalute
    Inizia il tuo viaggio verso il raggiungimento di tutti i tuoi obiettivi finanziari proprio qui.

     

    FAQ

    Cos'è un broker ASIC?

    Un broker ASIC è un broker che detiene una licenza dall'ente di regolamentazione ASIC (Australian Securities and Investments Commission). Ciò significa che il broker deve seguire regole e regolamenti per un mercato commerciale equo per tutti.

    Posso utilizzare la leva finanziaria con un broker ASIC?

    Sì. Nella maggior parte dei broker ASIC puoi utilizzare la leva finanziaria, ma tieni presente che i tuoi limiti potrebbero essere limitati.

    Quali asset posso negoziare con un broker ASIC?

    Quali risorse sono disponibili in ultima analisi, dipende dal broker ASIC che scegli. Alcuni broker si concentrano solo su poche classi di attività mentre altri potrebbero offrire tutto sotto il sole. Quindi controlla sempre queste informazioni prima di fare il grande passo.

    Perché devo inviare copie del mio documento d'identità alla mediazione ASIC?

    La risposta breve è: è la legge. Secondo le regole ASIC "Conosci il tuo cliente", tutte le società di brokeraggio devono identificare ogni singolo cliente utilizzando idee e controlli fotografici.