Le 5 migliori app di trading Forex 2021!

26 giugno 2020 | aggiornato: 17 novembre 2021

Le migliori app di trading forex e il panorama dell'acquisto e della vendita di asset sono cambiati enormemente da quando sono entrati nello spazio online. Fino ad allora, l'impostazione tradizionale del commercio richiedeva di chiamare il proprio broker per inserire posizioni per proprio conto. Da allora, i progressi della tecnologia hanno reso conveniente oltre ogni immaginazione eseguire le tue scelte di trading con pochi clic. 

Oggi, il settore degli investimenti ha fatto un ulteriore passo avanti con il lancio delle app di trading. Le migliori app di trading ti consentono di raccogliere informazioni sui tuoi asset, tracciarne i movimenti, effettuare ordini e gestirli, indipendentemente da dove ti trovi. 

Indipendentemente dalla nicchia su cui ti concentri, che si tratti di azioni, indici, forex, materie prime o criptovalute, puoi trovare un'app che serve tutti i domini o ha funzionalità esclusive per uno specifico strumento finanziario. Internet ha una miriade di scelte, adatte agli interessi personali e professionali dei trader di tutti i livelli. 

Ora, la domanda fondamentale è quale app di trading forex è giusta per te? In questa guida, ci proponiamo di scoprirlo!

Tabella dei Contenuti

     

    Eightcap - Piattaforma regolamentata con spread ridotti

    La nostra valutazione

    • Deposito minimo di soli $ 250
    • Piattaforma senza commissioni al 100% con spread ridotti
    • Pagamenti gratuiti tramite carte di debito / credito e portafogli elettronici
    • Migliaia di mercati CFD tra cui Forex, azioni, materie prime e criptovalute
    Inizia il tuo viaggio verso il raggiungimento di tutti i tuoi obiettivi finanziari proprio qui.

    Cosa sono le app di trading?

    Con centinaia di migliaia di applicazioni mobili dedicate ora disponibili per il download e l'installazione con un clic di un pulsante, ha senso che da allora si sia esteso all'arena degli investimenti. Le app di trading sono esattamente ciò che suggerisce il nome. Consentono di effettuare scelte di investimento e di realizzarle tramite un dispositivo mobile. 

    Al giorno d'oggi, troverai praticamente tutti gli strumenti e le funzionalità di trading su un'app di trading che altrimenti potresti trovare su un sito Web desktop. Tuttavia, è anche necessario tenere presente che non sono progettati per funzionare come strumenti indipendenti. Al contrario, ci sono alcuni aspetti a cui, in quanto investitori, dovrai accedere da un servizio di intermediazione completo. 

    Inoltre, le attività che puoi eseguire con un'app di trading dipenderanno dal sito di trading dell'app, dalle politiche e persino dai loro termini e condizioni. Ad esempio, diciamo che stai operando tramite una piattaforma di intermediazione online. Puoi anche utilizzare la loro app di trading per una maggiore comodità. Questo ti dà il vantaggio di avere accesso alle opzioni di trading tramite l'app. Tuttavia, se è necessario eseguire un'analisi tecnica esaustiva delle prestazioni di una risorsa, potrebbe essere meglio farlo tramite il sito desktop principale. 

    Le app di trading sono particolarmente utili se non hai sempre accesso a un desktop, poiché sono progettate per aiutarti a navigare facilmente attraverso il vasto numero di asset negoziabili del broker. Anche se sarai in grado di accedere al sito di trading tramite il tuo smartphone, le dimensioni ridotte dello schermo potrebbero rendere alquanto difficile eseguire ricerche e analisi più elaborate. 

    Le app di trading sono fondamentali 

    Tra tutti gli strumenti finanziari disponibili per il trading, il forex è considerato uno dei mercati più liquidi al mondo. La volatilità, essendo una delle metriche più interessanti che governano i mercati degli investimenti, favorisce fortemente il forex.

    Puoi aspettarti di vedere movimenti continui nel mercato in tutte le principali coppie di valute in un dato giorno. Questi asset sono altamente vulnerabili agli eventi e ad altre notizie economiche, poiché i trader sono sempre alla ricerca di mercati in rapida evoluzione. In quanto tale, il forex è altamente preferito da coloro che desiderano acquistare attivamente e strumenti finanziari. 

    A causa di questa elevata volatilità, i commercianti di forex devono essere costantemente alla ricerca di cambiamenti nel mercato. Hanno bisogno di accedere a grafici, quotazioni e, soprattutto, ai loro conti di trading con un clic. Quindi, trovare la migliore app di trading forex è della massima importanza. 

    Quasi tutte le migliori piattaforme di trading forex e broker forniscono un'app di trading esclusiva. Alcuni ti consentono anche di utilizzare l'app senza avere un account sulla loro piattaforma di trading. Ciò, tuttavia, ti consentirà solo di navigare nell'arena del trading e non di effettuare effettivamente ordini. Ciò include l'accesso a informazioni e risorse tecniche come MT4

    Come utilizzare un'app di trading Forex?

    L'utilizzo di un'app di trading non è così diverso dall'utilizzo di un sito di trading online. Includono le stesse funzionalità e lo stesso processo di configurazione del tuo account. L'unica differenza evidente sarebbe nell'interfaccia e nel modo in cui navighi attraverso la piattaforma. 

    Qui abbiamo una guida passo passo su come puoi iniziare la tua carriera di investimento forex tramite un'app di trading mobile. 

    1. Trova la migliore app di trading forex 

    Ogni app di trading potrebbe avere lo stesso set di funzionalità. Tuttavia, sono tutti unici, diversi per valore ed efficienza. Il tuo primo passo è identificare la migliore app di trading forex che più si adatta al tuo stile di trading individuale. 

    Nelle sezioni successive di questa guida, abbiamo fornito una panoramica approfondita su come scegliere la migliore app di trading forex. Discuteremo ulteriormente in dettaglio i fattori come la regolamentazione, le commissioni, le commissioni e le prestazioni complessive.

    Per lo meno, hai bisogno di un'app compatibile con il tuo dispositivo mobile. Se stai passando da un tablet, un telefono e un computer, hai bisogno di un'app in grado di fornire un'esperienza senza interruzioni su tutti i mezzi. 

    2. Installa l'app di trading 

    Trovare la migliore app di trading è la parte più difficile del processo. Il resto funziona perfettamente come l'installazione di qualsiasi altra app per telefono. La maggior parte dei siti di trading avrà collegamenti diretti che ti reindirizzano alle loro app ufficiali. In caso contrario, puoi anche cercarli tramite gli app store Android o iOS. 

    A questo punto, dovresti assicurarti di scaricare la versione con licenza e originale delle app. Non è raro imbattersi in imitazioni o versioni false di tali app di trading. Dal momento che stai essenzialmente affidando il tuo capitale alle mani di una società di intermediazione, devi assicurarti di farlo attraverso la versione autentica dell'app. 

    Dopo aver scaricato e installato l'app, il passaggio successivo è aprire il tuo account. 

    3. Crea il tuo conto di trading 

    Se hai già un account con il sito di trading corrispondente, dovrai solo accedere con le tue credenziali. In caso contrario, potrebbe essere necessario prima aprire un account con il sito del broker. 

    Oltre al tuo indirizzo e-mail e password, le piattaforme di trading richiedono anche di fornire informazioni personali come nome completo, indirizzo di casa, data di nascita e numero di telefono. Soprattutto, dovrai fornire anche un numero di identificazione fiscale. 

    A seconda del sito di trading, gli utenti dovranno anche fornire dettagli sulla loro condizione lavorativa. Saranno necessarie anche informazioni che coprono la tua fascia di stipendio annuale e il tuo settore.

    Fondamentalmente, i siti di broker devono anche conoscere la tua precedente esperienza nel settore degli investimenti. Ciò fornisce anche al fornitore una panoramica delle tue risorse preferite, nonché la quantità di leva per la quale sei adatto. 

    4. Ottieni la tua identità verificata

    La procedura di verifica dell'identità dipende dal tuo paese. Ad esempio, nel Regno Unito, i broker devono seguire il processo obbligatorio chiamato Know Your Customer (KYC) per verificare l'identità e l'idoneità di entrare in una relazione d'affari con un cliente.

    Il processo è semplice ed efficiente. Tutto quello che devi fare è fornire un documento d'identità rilasciato dal governo valido nel paese in questione e caricare il documento. Poiché anche alcune app di trading devono verificare il tuo indirizzo, potresti dover fornire documentazione aggiuntiva come ricevute di affitto, fatture o un estratto conto bancario. 

    5. Aggiungi fondi al tuo account 

    Per ottenere il massimo dalle app di trading, devi anche avere del capitale depositato nel tuo conto di trading. Puoi farlo solo quando il tuo account è stato completamente verificato dalla piattaforma di trading (questo spesso richiede solo pochi minuti). Una volta che lo è, puoi aggiungere denaro con facilità. 

    Le migliori app di trading forex offrono una varietà di metodi di pagamento per gli utenti. Ciò include pagamenti con carta di credito o di debito, portafogli elettronici o anche un bonifico bancario. 

    6. Inizia a fare trading sull'app

    Con un saldo sufficiente nel tuo account, ora non ti resta che iniziare a comprare e vendere coppie di valute. Poiché le app di trading forniscono l'accesso a più di una risorsa, puoi trovare la tua preferenza utilizzando la funzione di ricerca. Per operazioni forex specifiche, puoi inserire coppie di valute come USD / EUR e verrai reindirizzato alla rispettiva pagina di trading. 

    Se sei un principiante, è sempre consigliabile iniziare a fare trading in piccoli tagli prima di passare a operazioni più grandi. Una volta acquisita familiarità con l'app e acquisito esperienza con il trading forex, solo allora dovresti considerare di aumentare la tua posta in gioco. 

    Come trovare le migliori app di trading Forex?

    La risposta a quale sia la migliore app di trading forex dipenderà dai tuoi obiettivi di trading e dalla tua esperienza. Mentre i principianti potrebbero trovare le app semplici più attraenti, il trader esperto potrebbe essere alla ricerca di raffinatezza che offra loro una migliore visione del mercato.  

    Se stai lottando per trovare un'app che soddisfi le tue esigenze, ecco alcuni attributi che devi considerare e confrontare. Per coloro che non hanno la libertà di tempo, si discute anche i nostri app di trading forex preferite verso la fine di questa pagina. 

    1. L'app è compatibile?

    Come accennato in precedenza, uno dei motivi principali per cui probabilmente stai cercando un'app di trading è per comodità. Pertanto, a meno che non sia compatibile con il dispositivo che hai a disposizione, dovrai attenersi alla versione del sito Web del broker forex scelto.

    Il lato positivo è che i siti di trading più affermati svilupperanno app compatibili con i dispositivi Android e iOS. Tuttavia, se stai utilizzando un sistema operativo alternativo, potresti essere sfortunato. 

    2. L'app è regolamentata?

    Per qualsiasi trader, la prima metrica che deve essere considerata quando si sceglie un sito di trading è la credibilità. In prima linea in questo ci sono gli organismi di licenza da cui il broker è regolamentato. Ad esempio, le piattaforme nel Regno Unito devono essere regolamentate dalla FCA. In Australia, è ASIC, CySEC a Cipro, BaFin in Germania e così via. 

    Se l'app di trading non evidenzia i loro organismi di licenza, questa dovrebbe essere la tua prima bandiera rossa. In altre parole, quando fai trading con grandi quantità attraverso queste piattaforme, è tua responsabilità assicurarti che i tuoi soldi e interessi siano salvaguardati. Se non riesci a trovare queste informazioni sull'app di trading, il registro del regolatore potrà confermarlo attraverso una rapida ricerca. In caso contrario, è meglio evitare la piattaforma e la rispettiva app. 

    3. Quali politiche di pagamento sono in atto?

    I siti di trading e le app hanno politiche individuali sull'importo del deposito iniziale e su come puoi effettuarli. Oggi, a differenza dei siti desktop, le app del telefono accettano pagamenti tramite Google e Apple Pay, il che vale la pena considerare. 

    Alcuni utenti preferiscono questo rispetto alle carte di credito o ai depositi di conti bancari, poiché non è necessario inserire informazioni finanziarie sensibili nell'app. Facoltativamente, alcuni siti di trading offrono anche supporto per e-wallet come PayPal o Neteller. È inoltre necessario verificare se l'app addebita commissioni per effettuare un deposito. 

    4. Quali asset puoi scambiare?

    Le app di trading sono disponibili non solo per il forex ma anche per ogni altro strumento finanziario. Scoprirai che le app di trading new age in genere si rivolgono a diverse classi di attività anziché attenersi esclusivamente al forex. Puoi cercare ciascuna classe di asset e quali servizi offre la piattaforma di trading prima di prendere una decisione. 

    Inoltre, devi anche esaminare la diversità delle risorse disponibili in ogni strumento finanziario. Ad esempio, mentre alcune app di trading forex forniscono supporto solo per le coppie principali, altre ti danno accesso a dozzine di minori ed esotici. 

    5. Quali commissioni devi pagare?

    Le piattaforme di trading guadagnano da commissioni e diffondere e quindi - un piccolo segmento di ogni ordine di acquisto e vendita va alla rispettiva piattaforma. In quanto tale, ioGli investitori devono cercare app di trading che offrano spread ridotti. Questo è il divario tra il prezzo richiesto e il prezzo di vendita. Più basso è lo spread, maggiore è il tuo profitto che puoi mantenere. 

    Alcune piattaforme di trading non offrono commissioni ma aumentano leggermente gli spread. È quindi fondamentale valutare e confrontare i tassi di spread e se addebitano o meno una commissione. Oltre a questo, dovrai anche pagare le commissioni overnight per ogni giorno in cui mantieni aperta la posizione sul forex. 

    6. Quanto è intuitiva l'app?

    Per molti utenti, l'interfaccia dell'app gioca un ruolo significativo nel processo decisionale. Anche se le migliori app di trading forex potrebbero essere dotate di funzionalità e strumenti avanzati, se non è user-friendly, potrebbe valere la pena evitarla. Invece, sarai costretto a perdere tempo a imparare come funziona l'app, piuttosto che dedicare il tuo tempo a migliorare le tue strategie di investimento. 

    Allo stesso modo, se l'app ti consente solo di visualizzare i prezzi di mercato correnti, il che significa che devi utilizzare il sito Web desktop per effettuare uno scambio, l'app potrebbe non soddisfare i tuoi criteri. In definitiva, se stai cercando un'interfaccia che funzioni bene con lo schermo del tuo telefono e ti offra una transizione senza interruzioni da una risorsa all'altra, assicurati che l'app sia user-friendly! 

    7. Quanto è affidabile l'assistenza clienti?

    Se il sito di trading dispone di un team di assistenza clienti affidabile, dovresti aspettarti lo stesso livello di servizio tramite l'app. In prima linea in questo c'è la possibilità di parlare con un agente di supporto in tempo reale tramite una struttura di chat dal vivo. Ciò evita la necessità di chiamare il broker. 

    Perché dovresti usare un'app di trading MT4?

    MetaTrader4 si è evoluto fino a diventare lo strumento più intelligente nella confezione per i trader più esperti. Sebbene sia applicabile per il trading su tutti gli strumenti finanziari, funziona molto bene con il forex. MT4 è estremamente popolare poiché consente agli utenti di utilizzare facilmente le proprie preferenze di trading. Il software consente inoltre agli utenti di automatizzare il proprio trading sulla base di algoritmi e robot autonomi. In questo modo, il software aprirà e chiuderà automaticamente le posizioni in base al set di parametri impostato tramite MT4. 

    Inoltre, puoi analizzare le fluttuazioni dei prezzi e interpretare i grafici di trading. MT4 è uno strumento necessario che può aiutare a facilitare tutte le strategie di investimento a distanza, quindi questo è qualcosa che vale la pena considerare.  

    Le caratteristiche dell'utilizzo dell'app di trading forex MT4 includono: 

    • Accesso ai dati da qualsiasi luogo 
    • Ti consente di entrare e uscire dalle negoziazioni istantaneamente 
    • Scarica la cronologia delle coppie di valute
    • Design reattivo per gli schermi dei telefoni
    • Include tutte le funzionalità evidenziate delle versioni desktop 
    • Gestisci i tuoi fondi direttamente dall'app del telefono 
    • Strumenti come grafici e grafici per comprendere il movimento delle valute

    Fondamentalmente, l'app MT4 garantisce che il processo di trading e di esecuzione dell'analisi tecnica non sia ostacolato da dimensioni dello schermo più piccole. 

    Tipi di risorse disponibili su un'app di trading

    Le app di trading mobile possono connetterti alla stessa vasta rete di strumenti finanziari disponibile attraverso i rispettivi siti di intermediazione. Sebbene la tua asset class preferita possa essere il forex, vale la pena esplorare quali altri strumenti finanziari avrai a tua disposizione. 

    Azioni e azioni

    Le singole azioni sono essenzialmente azioni che rappresentano la proprietà di società quotate in borsa. Gli scambi di queste azioni sono facilitati attraverso le borse di tutto il mondo. Guadagni quando c'è un apprezzamento o deprezzamento nel valore di queste azioni.

    Le azioni sono quindi anche soggette a eventi e notizie che avrebbero un impatto sulla posizione della società sottostante.  Se vuoi investire in azioni internazionali, devi assicurarti che la piattaforma di trading mobile ti dia accesso allo scambio specifico. 

    Indici 

    Se non hai l'esperienza richiesta per speculare individuale azioni, quindi la prossima migliore alternativa sono gli indici. Si tratta di azioni di diverse società raggruppate come gruppo. Ogni gruppo avrà diverse società per lo più classificate insieme in base al proprio settore.

    Negoziando gli indici, quindi stai essenzialmente negoziando sul mercato azionario nazionale piuttosto che su una società stessa. Tuttavia, si noti che una variazione significativa nella quota di un settore potrebbe influenzare il resto degli indici, specialmente se la sua tecnologia. 

    ETF (Exchange Traded Fund)

    I fondi negoziati in borsa sono negoziati in modo simile alle azioni, ma di solito in una fascia di attività diverse. Il valore degli ETF cambia nel corso della giornata, a seconda delle attività sottostanti che sta monitorando. In quanto tale, ci sono molte opportunità di andare long o short durante la giornata di negoziazione. Utilizzare un'app di trading per questo scopo sarebbe una scelta notevole in quanto è possibile monitorare continuamente l'andamento delle attività. 

    Materie prime 

    Le materie prime sono classificate in tre settori: energia, metalli e prodotti agricoli. I prezzi di questi varieranno notevolmente durante il giorno. La maggior parte delle app di trading ti dà accesso a dozzine di strumenti di materie prime. Questo potrebbe includere oro, olio, gas e grano.

    Cryptovalute 

    La popolarità delle criptovalute nell'arena del trading globale è aumentata negli ultimi anni. Oggi, sia gli sviluppatori che gli investitori desiderano progettare app che si rivolgono esclusivamente al settore del trading di criptovalute. 

    Non tutti i siti di trading si sono ancora avventurati in questo dominio. I broker tradizionali spesso si affidano ai CFD per eseguire operazioni sulle valute digitali. In quanto tale, se vuoi entrare in trading criptocurrency, avrai accesso a servizi di leva finanziaria e di vendita allo scoperto. 

    Le migliori app di trading Forex del 2021

     

    Fino a questo punto della nostra guida approfondita, abbiamo coperto in dettaglio cosa cercare in un'app forex. Tuttavia, non tutti sono in grado di investire abbastanza tempo per trovare quello giusto. 

    Dopo aver esaminato gli aspetti delle attività negoziabili, delle commissioni e delle funzionalità, abbiamo raccolto un elenco di cinque app di trading a tutto tondo che soddisferanno tutte le tue esigenze di investimento.

     

    1. AVATrade - 2 x $ 200 bonus di benvenuto

    Se stai cercando uno sportello unico per tutte le tue esigenze di investimento, AVATrade si adatta perfettamente alle tue esigenze con licenze normative in numerose giurisdizioni. La piattaforma di trading è uno dei broker più affermati nello spazio online e successivamente opera dal 2006. Il sito ti dà accesso a oltre 250 strumenti finanziari, inclusa un'arena forex a tutti gli effetti.

    AVATrade è disponibile su desktop, tablet e dispositivi mobili, ciascuno con un'interfaccia user-friendly e funzionalità innovative. Puoi utilizzare MT4 e MT5, insieme all'esclusivo web-trader AVATrade a cui puoi accedere tramite il tuo telefono cellulare. La piattaforma eccelle in tutte le aree, soprattutto quando si tratta di un'esperienza di trading mobile senza interruzioni.

    .

    La nostra valutazione

    • Bonus di benvenuto del 20% fino a $ 10,000
    • Deposito minimo $ 100
    • Verifica il tuo account prima che il bonus venga accreditato
    Il 75% degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore

     

    2. Capital.com - Zero commissioni e spread estremamente bassi

    Capital.com è un broker online regolamentato da FCA, CySEC, ASIC e NBRB che offre un sacco di strumenti finanziari. Tutto sotto forma di CFD: copre azioni, indici e materie prime. Non pagherai un solo centesimo di commissione e gli spread sono super ridotti. Sono inoltre disponibili strumenti di leva finanziaria, completamente in linea con i limiti ESMA.

    Ancora una volta, questo è 1:30 su major e 1:20 su minori ed esotici. Se risiedi fuori dall'Europa o sei considerato un cliente professionale, otterrai limiti ancora più elevati. Anche ottenere denaro in Capital.com è un gioco da ragazzi, poiché la piattaforma supporta carte di debito / credito, portafogli elettronici e trasferimenti di conti bancari. Soprattutto, puoi iniziare con solo 20 £ / $.

    La nostra valutazione

    • Zero commissioni su tutti gli asset
    • Spread super ridotti
    • Regolamentato FCA, CySEC, ASIC e NBRB
    • Non offre la tradizionale negoziazione di azioni

    Il 75.26% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si fa spread betting e/o fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

     

     

    Conclusione 

    Le app di trading hanno aperto il regno del forex a un pubblico più ampio. Il mercato forex potrebbe essere ancora una novità per molti trader e, per gli stessi motivi, è molto probabile che l'abbondanza di risorse offerte da queste app di trading promuova l'interesse. 

    Se tu avere leggi la nostra guida per intero: ora dovresti essere in grado di trovare le migliori app di trading forex che ti consentono di fare trading in movimento. In definitiva, devi assicurarti che ogni app funzioni per le tue esigenze personali e che la piattaforma scelta sia concessa in licenza, offra tariffe ragionevoli e un'assistenza clienti affidabile. 

    Eightcap - Piattaforma regolamentata con spread ridotti

    La nostra valutazione

    • Deposito minimo di soli $ 250
    • Piattaforma senza commissioni al 100% con spread ridotti
    • Pagamenti gratuiti tramite carte di debito / credito e portafogli elettronici
    • Migliaia di mercati CFD tra cui Forex, azioni, materie prime e criptovalute
    Inizia il tuo viaggio verso il raggiungimento di tutti i tuoi obiettivi finanziari proprio qui.

     

    FAQ

    Come posso depositare denaro sulla mia app di trading?

    I siti e le app di trading accettano pagamenti tramite una serie di opzioni. Quasi tutte le app importanti avranno opzioni per trasferire denaro tramite carte bancarie, portafogli elettronici o bonifico bancario diretto. Se utilizzi un'app mobile per depositare, potresti trovare anche integrazioni a pagamento di Google e Apple.

    Qual è la leva massima che puoi ottenere sulle app di trading mobile?

    Le leve offerte dalle app di trading variano da un broker all'altro. In genere, i limiti di leva dipendono dalla posizione, dalla tua esperienza di trading e dalla politica dei siti di trading sulla gestione del rischio.

    Qual è il saldo minimo che devo mantenere in un'app di trading?

    La maggior parte dei siti di trading richiede agli utenti di mantenere un saldo minimo del conto. Questo potrebbe essere ovunque da $ 100 o più.

    Al momento, le app di trading sono sviluppate solo pensando ai dispositivi Android e iOS.

    Come posso raggiungere il servizio clienti tramite un'app di trading mobile?

    Utilizzo già un sito di trading, come posso trovare la loro app mobile?

    Se il broker scelto ha già un'app di trading mobile, probabilmente troverai un collegamento attraverso il suo sito web desktop principale. In caso contrario, puoi cercare l'app nell'app store, ma assicurati che sia la versione ufficiale dell'app e non un'imitazione.

    Posso ricevere bonus tramite app di trading mobile?

    I siti di trading offrono occasionalmente bonus di iscrizione. Se la società di brokeraggio offre promozioni o bonus di benvenuto, l'app ti offrirà sicuramente la stessa funzionalità.