Come sapere se il Forex Trading è Halal 2021

aggiornato:

Quando si parla di forex trading, una delle domande più frequenti che i seguaci della fede islamica pongono è: come faccio a sapere se il forex trading è halal? Se ti stavi chiedendo esattamente la stessa cosa, sei arrivato sulla pagina giusta.

Anche se nell'Islam si pensa che il commercio sia haram, ci sono ancora modi in cui puoi commerciare rimanendo fedele alla tua fede. Naturalmente, l'halal è consentito e lecito alla fede islamica, mentre l'haram è vietato. Di conseguenza, la domanda è: il trading sul forex è halal?

La buona notizia per te è che conti di trading forex halal do esistono e non garantiscono interessi di rollover o commissioni di swap. In definitiva, questo è essenziale affinché il trading sul forex possa essere considerato halal. 

Tabella dei Contenuti

     

    AvaTrade - Broker affermato con operazioni senza commissioni

    La nostra valutazione

    • Paga lo 0% su tutti gli strumenti CFD
    • Migliaia di asset CFD su cui fare trading
    • Servizi di leva disponibili
    • Deposita istantaneamente fondi con una carta di debito / credito

    Cos'è un conto di trading Forex islamico?

    Per le persone che sono fedeli al Corano e vogliono seguire i principi della finanza islamica, mentre allo stesso tempo si impegnano con lo spazio di investimento online - sono disponibili conti halal di forex trading. Questo è anche comunemente indicato come account senza swap o account di trading forex halal.

    I conti islamici non pagano interessi. Questo perché la Sharia (nota anche come legge islamica) vieta alle persone di fede islamica guadagno interesse per le donazioni, nonché pagamento interesse.

    Qualsiasi transazione all'interno della finanza islamica deve essere elaborata con effetto immediato, il che significa che le operazioni in valuta in essere devono essere spostate immediatamente da un importo all'altro. Fondamentalmente, questo include anche eventuali costi di transazione.

    Nonostante il forex trading halal non sia una novità, non ci sono molti broker senza swap che offrono ai clienti conti di trading islamici. Ma, come vedremo alla fine di questa guida, abbiamo selezionato alcuni dei migliori broker di forex trading halal attualmente attivi sul mercato. 

    Tuttavia, troviamo che i conti di trading forex islamici non sono fortemente pubblicizzati. Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che ci sono meno clienti che richiedono questo tipo di conto di trading e, va detto, possono essere meno remunerativi dal punto di vista finanziario per il broker di trading forex.

    I fondamenti del Forex Trading Halal

    Le piattaforme di trading forex halal hanno molte somiglianze con i conti di trading forex convenzionali. Ma, naturalmente, caratteristiche particolari sono state adattate per soddisfare i principi di base della finanza islamica.

    I quattro principi chiave della finanza islamica sono i seguenti:

    • Divieto di gioco d'azzardo
    • Benefici e distribuzione del rischio
    • Divieto di ricezione o pagamento di interessi (riba - maggiori informazioni su questo più in basso nella pagina)
    • Scambi di operazioni di trading, senza indugio

    I conti islamici sono stati creati per rispettare le fondamenta della finanza islamica e per consentire alle persone di fede islamica di accedere alla scena globale del trading forex. Questo doveva essere fatto perché i quattro principi chiave sopra menzionati spesso non si adattano alla tradizione del trading forex occidentale.

    Per i clienti che desiderano mantenere il loro principio religioso separato da qualsiasi opportunità di investimento, un conto halal di forex trading è il modo per farlo. La natura di base del forex trading può essere considerata halal, poiché per definizione non va contro i principi di base della finanza islamica.

    Trading Forex - Haram o Halal?

    Quando si tratta di forex, materie prime, azioni, futures e altre classi di attività popolari, le persone di fede islamica spesso si chiedono se il trading sia haram o halal. Tenendo conto dei principali sviluppi di trading online, e il fatto che un quarto del mondo sia un seguace della fede islamica, non c'è da meravigliarsi che il tema dei mercati degli investimenti nell'Islam venga sollevato sempre di più.

    Pertanto, in questa sezione della nostra guida 'Come sapere se il Forex Trading è Halal' esploreremo vari punti di vista sull'argomento. E si spera - rispondendo a questa importantissima domanda - "il forex trading è halal o haram?" Studiando il mercato forex e, cosa più importante, le sue azioni; ti forniremo anche alcuni suggerimenti su quali strumenti finanziari possono essere negoziati e su come assicurarti di rimanere un trader forex halal, nel rispetto della legge della Sharia.

    Quindi, il forex trading attrae sempre più trader su base giornaliera ed è un ottimo modo per realizzare potenzialmente un profitto.  Certo, seguaci della fede islamica cambiano ciclicamente capaci di cercare di migliorare la propria situazione finanziaria (e non), pur rispettando i fondamenti della finanza islamica. 

    A causa del fatto, il forex trading è essenzialmente la vendita e l'acquisto di valute, inizialmente potrebbe sembrare che questa sia un'enorme opportunità di investimento halal. Ci sono ovviamente alcune altre cose da prendere in considerazione. Un esempio di un'area un po 'grigia in questo caso sarebbe se dovessi acquistare il dollaro USA contro il dollaro australiano e poi venderlo in un secondo momento - questa è ancora una transazione halal.

    Tuttavia, in pratica, possono sorgere diversi problemi, che esploreremo più in dettaglio di seguito. 

    Forex Riba - Finanza islamica

    Quando si tratta del divieto più ampio di ricevere interessi o di pagarli, le cose si complicano un po 'per le persone di fede islamica.

    Ovviamente riba in arabo significa "aumento ed eccesso", mentre il significato inglese è "interesse". Quindi per un seguace della fede islamica, la riba è ampiamente considerata proibita, tuttavia, c'è molto dibattito su ciò che effettivamente costituisce riba.

    Nel mercato del forex trading, è prassi standard che dopo la chiusura di una sessione di negoziazione, l'investitore manterrà aperte alcune posizioni. È a questo punto che il broker forex addebiterà la cosiddetta "commissione di swap". Ciò è in corrispondenza del tasso di interesse (finanziamento notturno).

    Il modo più semplice per spiegare questo processo è che il broker forex ti ha essenzialmente concesso un prestito indiretto (tramite leva), così come con qualsiasi prestito, il broker (in questo caso il creditore) realizzerà un profitto. È a causa delle ragioni sopra menzionate che un conto di trading forex convenzionale sarà sicuramente considerato come haram - la ragione di ciò è che l'operazione coinvolge i tassi di interesse (finanziamento notturno).

    Quindi, il forex trading è halal? No, non appena i pagamenti degli interessi entrano nell'equazione. In quanto tale, un conto di trading forex standard non è più considerato halal.

    Tuttavia, eliminando i pagamenti degli interessi di swap, un conto di trading islamico è davvero halal.

    Questo perché le persone di fede islamica sono in grado di contrarre un prestito senza interessi, con l'obiettivo di investire per realizzare un profitto. Ma il prestito viene ovviamente rimborsato al creditore senza interessi. Il trading forex halal non è in bianco e nero, quindi il broker forex potrebbe addebitare al cliente in altri modi, come addebitare commissioni e altre commissioni (per ottenere comunque un profitto).

    È qui che queste commissioni potrebbero essere considerate interessi mimetizzati. Detto questo, una varietà di ricercatori approva questo metodo per assistere il progresso del trading sul forex.

    Trading Forex mano nella mano Halal

    Ora, per quanto riguarda lo scambio vero e proprio, il forex trading è halal se è fatto "mano nella mano"? In sostanza, sì, l'Islam consente il commercio, ma deve essere fatto mano nella mano. Una transazione "mano nella mano" è un accordo tra un broker forex e un dealer. Questa transazione commerciale viene solitamente eseguita con effetto immediato ed è un modo molto semplice di fare trading.

    Alcune persone credono che, dato che l'accordo è tra il trader e il broker, è consentito a condizione che siano due parti diverse, rendendolo halal. Un consiglio di investigatori ha anche affermato che la transazione dovrebbe avvenire alla scadenza del contratto. Ciò significa che le transazioni devono essere completate con effetto immediato. In generale, i commercianti di forex eseguono transazioni in pochi secondi, a volte meno.

    Se vuoi Opzioni binarie nel forex trading, questo è un modo semplice per fare soldi. Ma le opzioni binarie coinvolgono i trader che prevedono un movimento di prezzo della coppia di valute (cambiamenti nello scambio di merci) - e quindi a causa degli interessi pagabili o guadagnati con transazioni come questa - questo scambio è haram.

    Il Forex Trading è un gioco d'azzardo, quindi Haram?

    Il gioco d'azzardo è ovviamente proibito nell'Islam, con qualsiasi gioco d'azzardo bandito e considerato haram. La domanda è: il forex trading è halal se il forex trading non è considerato un gioco d'azzardo?

    Per fare trading, che è essenzialmente vendere e acquistare asset, l'obiettivo principale del forex trading è quello di guadagnare denaro dalla diminuzione e dall'aumento del valore delle attività. Il compito di un trader è cercare di predeterminare la fluttuazione del prezzo di un asset studiando l'analisi.

    Affinché un trader possa analizzare il mercato del trading forex, è importante avere una buona conoscenza di strategie e concetti. Ciò significa che l'investimento in questione è fortemente basato sull'analisi di un trader e non è semplicemente un gioco d'azzardo, quindi a detta di tutti, questo non è haram.

    Rischio e ricompensa della finanza islamica - Forex Trading Halal

    Quando si parla di rischio condiviso nel trading, questa è una componente regolata da principi quali:

    • Bai bithaman ajil (vendita con pagamento differito)
    • Mudarabah (partecipazione agli utili)
    • Bai al inah (vendita e riacquisto)
    • Bai muajjjal (vendita a credito)
    • Bai salam (pagamento completo in anticipo)
    • Murabaha (finanziamento costi maggiorato)
    • Musawamah (il prezzo pagato dal venditore è sconosciuto al commerciante)

    In qualità di investitore, stai essenzialmente investendo in un asset. Se il valore del tuo bene scende di valore, dovrai affrontare una perdita

    D'altra parte, quando il valore di un bene cresce, è allora che realizzerai un profitto, il che significa che sia le parti rischiose che quelle benefiche sono le stesse quando conduci bene gli affari. Quando la guardi in questo modo, il commercio e la fede islamica sono del tutto compatibili l'uno con l'altro.

    Finanza islamica - Posso acquistare azioni?

    L'acquisto di azioni non è generalmente considerato un haram, poiché puoi semplicemente acquistare una percentuale in una società. È ancora molto importante assicurarsi che la società che stai acquistando partecipi ad atti secondo la legge della Sharia.

    Di solito ci sono due principali tipi di società in funzione, da un punto di vista islamico:

    • Attività pratiche Haram: Le borse sono considerate haram se la società in questione opera con banche, giochi d'azzardo, alcol o riba (interessi).
    • Attività pratiche halal: Le aziende che operano in pratiche come abbigliamento, produzione, trasporto marittimo, proprietà immobiliari, mobili e forniture sono generalmente considerate libere da transazioni e pratiche haram.

    Alcuni ricercatori ritengono che sia ancora consentito investire in azioni se la società vende solo una piccola quantità di servizi e beni non halal. In altre parole, l'azienda in cui investi potrebbe avere un mix di attività, ma la maggior parte di esse è accettata come trading halal.

    In questo caso, per seguire la legge della Sharia, devi prelevare tutti i profitti guadagnati dalla sezione Haram dell'azienda e donare quei soldi in beneficenza. Fo ad esempio, se il 15% dei profitti proviene dalla vendita di alcolici, il 15% del profitto totale deve essere donato a un ente di beneficenza approvato.

    Conti Halal di Forex Trading - Commissioni

    Una delle cose che rende il forex trading halal così interessante è che, a differenza di altri conti di trading più convenzionali, non viene generato alcun interesse di swap. In quanto tale, questo successivamente lo rende halal. Come abbiamo accennato più in alto in questa guida, il motivo è che l'interesse per lo swap è generato da un trader che lascia una posizione aperta, dopo che il mercato si è chiuso (overnight), rendendola haram (perché le commissioni di finanziamento overnight entrano giocare).

    Fortunatamente, un conto di trading forex halal rimuove l'interesse coinvolto nel trading, consentendo ai seguaci della fede islamica di fare trading in sicurezza presso un'idonea società di brokeraggio online. Ma, til suo solleva ancora la domanda; come o cosa pagano i commercianti di forex halal in termini di commissioni?

    Bene, i commercianti di forex halal in genere pagano le seguenti commissioni:

    • Le spese amministrative
    • commissioni
    • Margini

    Nessuna delle commissioni di cui sopra dovute dai titolari di conti di trading forex halal è considerata riba haram.

    MetaTrader - Conti islamici

    La piattaforma di trading più comunemente utilizzata al mondo tra CDF online e broker forex è la piattaforma MetaTrader. La domanda è: MetaTrader soddisfa i criteri islamici?

    A causa del fatto che MetaTrader è semplicemente una piattaforma di trading, si pensa che sia halal. MetaTrader è essenzialmente solo un'interfaccia, uno strumento di trading che consente ai trader di aprire ordini sul mercato.

    Non importa se stai utilizzando un conto di trading standard, un conto di trading islamico o un conto pro: i tuoi ordini verranno eseguiti esattamente allo stesso modo. La piattaforma non modificherà né modificherà mai le tue condizioni di trading quando si tratta di investire, quindi sarà il tuo broker a definire eventuali modifiche.

    L'unica cosa che potrebbe avere un qualche tipo di impatto sul tuo essere un trader haram o halal è il conto di trading del broker forex che decidi. In altre parole, puoi evitare l'interesse selezionando un conto di trading islamico tramite il tuo broker.

    Conti islamici: guida al trading sul Forex

    Ormai dovresti sentirti al sicuro sapendo che è possibile per le persone di fede islamica partecipare al trading forex halal rimanendo in linea con la finanza islamica.

    Ora daremo uno sguardo ai tre tipi di file strategie di trading che potrai utilizzare nel tuo account di broker forex halal.

    Conto islamico - Swing Trading

    Questo è solo uno dei tre principali tipi di trading. Altri sono scalping che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana giorno di negoziazione (entrambi verranno trattati in seguito).

    La prima cosa da menzionare con questo è che se vuoi rimanere rispettoso della finanza islamica senza preoccuparti, devi lavorare specificamente con un account islamico. Questo è l'unico modo per evitare di pagare interessi.

    Swing trading è pensato per essere il meno rischioso dei tre investimenti che abbiamo elencato, in quanto implica l'apertura di posizioni per qualsiasi cosa, da giorni a settimane. Tuttavia, un conto di trading privo di swap è assolutamente cruciale a questo riguardo.

    In caso contrario, c'è sempre il rischio che un trader possa aprire una posizione all'inizio della giornata, con l'obiettivo di chiuderla prima che il mercato chiuda, solo per dimenticare.  Se in questo caso avessi un conto standard, per restare rispettoso dei principi della finanza islamica (ovvero nessun tasso di interesse consentito), dovresti rinunciare a qualsiasi guadagno finanziario aggiuntivo.

    Se come trader hai un conto islamico, potrai godere di tutti i vantaggi derivanti da questa opportunità di trading.

    Conto islamico - Day Trading

    Il day trading prevede l'apertura di posizioni che verranno chiuse prima della fine della giornata di negoziazione (ovvero quando il mercato chiude).

    Fortunatamente, il pagamento delle commissioni di swap viene scartato con il day trading. Questo perché le posizioni aperte non rimangono di notte. Lo stesso vale per qualsiasi conto di trading. Ancora una volta, devi comunque assicurarti di non mantenere una posizione di day trading aperta oltre l'orario di mercato standard, poiché ciò genererà interesse (se stavi utilizzando un account non halal).

    Conto islamico - Scalping

    Lo scalping è un altro stile di trading, molto simile al trading intraday. Lo scalping implica l'apertura di una varietà di piccole posizioni, e ognuna si chiuderà in pochi minuti, o in alcuni casi secondi. Queste posizioni sono progettate per chiudersi a un ritmo veloce (molto simile al trading intraday). Ciò significa che non verrà applicato alcun tasso di interesse all'apertura e alla chiusura a un ritmo così rapido.

    Ciò significa anche che un trader di scalping islamico è in grado di utilizzare un conto di trading forex convenzionale. In altre parole, un conto di trading islamico non è necessario per dire, ma a condizione che nessuna posizione rimanga aperta durante la notte.

    Proprio come con il trading intraday, se vuoi mantenere la tua posizione per un periodo di tempo più lungo, starai molto meglio usando un conto islamico per evitare di pagare interessi. 

    La ragione di ciò è che quando è probabile che una posizione si trasformi in una posizione a lungo termine, aumenterà il numero di potenziali benefici. questo significherebbe quindi che non avresti altra scelta che tagliare la tua posizione prima di dover iniziare a pagare gli interessi.

    Halal Conti di trading Forex - Vantaggi

    Uno dei grandi vantaggi dell'utilizzo di un conto di trading forex halal è che non ci sono commissioni di swap coinvolte. In quanto tale, puoi essere certo di fare trading sul forex in modo halal.

    Con un conto islamico, il vantaggio immediatamente evidente è che non ci sono posizioni di swap e, naturalmente, questo significa che puoi anche aprire posizioni a lungo termine evitando la possibilità di diminuire i tuoi profitti a causa delle commissioni di swap.

    Uno degli altri vantaggi notevoli quando si tratta di utilizzare un conto di trading forex halal è che puoi aprire una posizione su una coppia di valute ed evitare ingenti costi di scambio. I costi di swap possono essere piuttosto elevati, soprattutto quando si tratta di coppie di valute esotiche, quindi evitarle è un grande vantaggio.

    Halal Conti di trading Forex - Svantaggi

    Naturalmente, non avere uno swap può anche essere visto come uno svantaggio perché non sarai in grado di sfruttare appieno i grandi pagamenti di interessi spesso associati a posizioni corte.

    In generale, senza interessi un broker non swap dovrà comunque beneficiare di un qualche tipo di profitto. Quindi, questo in genere si presenta sotto forma di commissioni amministrative fisse. Questo è anche il modo in cui le banche islamiche sono ancora in grado di realizzare un profitto.

    Conto islamico: cosa posso scambiare?

    Con così tanti mercati disponibili per il commercio, qualsiasi investitore che è anche un seguace della fede islamica potrebbe chiedersi quali attività sono considerate halal e quali sono haram. 

    In altre parole, per seguire la legge della Sharia quando si fa trading tramite un conto di trading islamico, sarà necessario sapere in quali risorse è possibile investire per rimanere fedeli alla propria fede.

    La buona notizia è che la stragrande maggioranza dei mercati finanziari è considerata halal, a parte futures e obbligazioni.

    Obbligazioni

    Un tasso di interesse fisso entra in gioco al momento dell'emissione e rimarrà tale per tutta l'esistenza dell'obbligazione. A seconda dell'offerta e della domanda sul mercato, l'obbligazione potrebbe fluttuare e cambiare. La percentuale di rendimento dell'investimento (calcolata dal valore dell'obbligazione originale) rimarrà la stessa di quando è fissata.

    A causa del fatto che le obbligazioni sono essenzialmente basate sui tassi di interesse, le obbligazioni sono considerate haram. Questo perché anche se, ad esempio, investire tramite un CFD significa non essere pagato alcun interesse, il fattore decisivo è che la radice dello spread contiene ancora il valore del tasso di interesse.

    Futures

    Per quanto riguarda i ritardi coinvolti nei contratti futures, sono anche considerati haram. Ciò è dovuto al fatto che la firma del contratto di vendita non viene effettuata immediatamente.

    Cryptovalute

    Non ci sono criptovalute islamiche specifiche per quanto ne sappiamo, il che significa che non ce ne sono specifiche per la finanza islamica. Detto questo, funzionano allo stesso modo delle coppie di valute forex standard.

    Le fluttuazioni qui dipendono in gran parte dai cambiamenti nella domanda e nell'offerta. Quindi, ad esempio, il valore del dollaro USA verrà quotato rispetto a una valuta diversa per formare una coppia e questo potrebbe portare a un aumento o una diminuzione del valore.

    Nel contesto della finanza islamica, puoi considerare le criptovalute halal. Ciò è dovuto al fatto che le criptovalute non dipendono dai tassi di interesse (né indirettamente né direttamente).

    Alcuni altri beni che sono considerati halal sono materie prime come prodotti e metalli.

    Come aprire un file Halal Conto di trading Forex

    Qui abbiamo messo insieme una semplice guida pratica su come aprire un conto di trading forex halal.

    1. Trova una piattaforma di trading forex che ti piace l'aspetto, che è in grado di darti accesso a un conto forex islamico. (alcuni broker prenderanno un account tradizionale e lo cambieranno in uno halal per te, vale sempre la pena chiederlo).
    2. Fornisci tutta la documentazione pertinente necessaria per identificare chi sei.
    3. Deposita fondi sul tuo conto di trading.
    4. Una volta che hai finanziato il tuo conto di trading, ora puoi richiedere il tuo conto di trading islamico (che opera secondo la legge della Sharia)
    5. Di solito puoi aspettarti di ricevere l'approvazione del tuo account entro uno o due giorni. In caso di dubbio, contatta il team del servizio clienti dedicato e saranno felici di indagare sul ritardo per te.
    6. Ora puoi iniziare a fare trading con un conto di trading forex halal!

    I migliori conti Forex Broker Halal del 2021

    Sebbene sempre più piattaforme di trading forex stiano iniziando a esplorare i meriti dell'offerta di account halal dedicati, non tutti lo fanno. In quanto tale, trovare un broker forex che soddisfi le tue esigenze personali e religiose può essere difficile. Dopo tutto, devi anche considerare altri fattori quando scegli un conto di trading islamico, come commissioni, regolamenti, metodi di pagamento e coppie di valute supportate.

    Per aiutarti a orientarti nella giusta direzione, di seguito troverai una selezione di conti di trading forex halal che guidano lo spazio nel 2021.

     

    1. AvaTrade - Miglior conto Forex islamico per trader MT4

    Sebbene eToro sia molto popolare tra i trader principianti, potrebbe non essere adatto a quelli di voi che desiderano la raffinatezza. In altre parole, AvaTrade è l'ideale se hai una certa esperienza di trading alle spalle e desideri avere accesso a una serie di strumenti altamente avanzati.

    Fondamentalmente, il broker offre pieno supporto per MT4, quindi avrai accesso a strumenti di lettura dei grafici, indicatori tecnici e approfondimenti di mercato. Puoi anche installare come Forex EA per fare trading per tuo conto, poiché è completamente compatibile con AvaTrade e MT4. Il broker è fortemente regolamentato, con un sacco di licenze regolamentari alle spalle.

    Quando si tratta di conti di trading islamici, AvaTrade osserva che le specifiche sono simili a quelle di un conto standard, ma con una differenza fondamentale. Cioè, non ci sono interessi o commissioni speciali addebitate, il che significa che i suoi conti halal sono pienamente congruenti con i principi finanziari della Sharia.

    Per aprire un conto islamico su AvaTrade, dovrai aprire un conto standard, finanziarlo e quindi contattare il team di assistenza clienti. Una volta verificato, dovresti essere configurato entro 1-2 giorni lavorativi. Infine, AvaTrade supporta diversi metodi di pagamento, tra cui una carta di debito e un bonifico bancario.

    .

    La nostra valutazione

    • Piattaforma di trading MT4
    • Mucchi di valute supportate
    • Occorrono solo 1-2 giorni per aprire un conto islamico
    • Non supporta e-wallet
    Il 75% degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore

     

     

    Concludere

    Se sei arrivato fin qui, avrai un'idea migliore se il forex trading è halal o meno. Vale la pena notare che sebbene non tutti i broker di forex trading forniscano conti islamici. Ma alcuni broker forex saranno disposti a cambiarlo e trasformare un conto di trading forex tradizionale in un Islamico conto di trading forex. Se trovi un broker disposto a farlo, può essere una caratteristica molto utile.

    Tuttavia, noi di Learn 2 Trade sosterremo che è meglio giocare sul sicuro. Vale a dire, ci atteniamo alle società di intermediazione online che offrono account islamici dedicati. Come per i broker preventivamente controllati di cui abbiamo discusso in questa guida, puoi essere sicuro al 100% di fare trading in linea con i principi dell'Islam. 

    AvaTrade - Broker affermato con operazioni senza commissioni

    La nostra valutazione

    • Paga lo 0% su tutti gli strumenti CFD
    • Migliaia di asset CFD su cui fare trading
    • Servizi di leva disponibili
    • Deposita istantaneamente fondi con una carta di debito / credito

     

    FAQ

    Come si apre un conto di broker forex islamico?

    Nella maggior parte dei casi, dovrai prima trovare un broker che offra conti islamici. È quindi necessario aprire un account standard, soddisfare un importo minimo di deposito e quindi contattare l'assistenza clienti chiedendo di modificare il proprio account in un account islamico. Il processo viene normalmente completato entro 1-2 giorni lavorativi.

    Quali coppie di valute puoi scambiare con un conto islamico?

    Non esistono coppie di valute specifiche proibite quando si fa trading con un conto islamico. In quanto tale, avrai accesso a major, minorenni ed esotici.

    Come si finanzia un conto forex islamico?

    La maggior parte dei broker ti offre la possibilità di finanziare il tuo account con una carta di debito o un conto bancario. Alcuni offrono anche e-wallet digitali come Paypal.

    Come fanno i broker a guadagnare con un conto islamico?

    Nella maggior parte dei casi, il broker guadagnerà denaro tramite lo spread. La è la differenza tra il prezzo di acquisto e di vendita di un asset.

    Cosa succede alla finanza notturna quando si utilizza un conto di trading islamico?

    Se fai trading tramite un conto islamico, non verrà applicato alcun finanziamento notturno.

    Cos'è un account senza swap?

    Un conto senza swap si riferisce a una piattaforma di intermediazione che non ti addebiterà commissioni di finanziamento overnight per mantenere una posizione aperta oltre l'orario di mercato standard.

    Alcuni lo fanno, sì. Tuttavia, il broker non deve addebitare alcun finanziamento, interesse o commissione durante la notte.